Davide Brivio: “Valentino è un modello da studiare”

Davide Brivio, team manager Suzuki, non nasconde il suo debole per Valentino Rossi: "Le future generazioni di piloti guardino a lui".

di Luigi Ciamburro
Luigi Ciamburro
(50 articoli pubblicati)
Getty Images

Il Mondiale di MotoGP comincerà con il fiato sospeso per il popolo giallo. Valentino Rossi dovrà decidere cosa fare del suo contratto in scadenza con Yamaha a fine 2018. Il pilota di Tavullia sembra orientato a rinnovare con la casa di iwata per almeno un'altra stagione, forse due. Ma se la sua YZR-M1 non dovesse rivelarsi competitiva nelle prime cinque o sei gare potrebbe anche decidere di chiudere la sua leggendaria carriera per dedicarsi alla VR46, alle corse automobilistiche o al progetto di un suo team MotoGP satellite di Yamaha. Tante le opzioni al vaglio di Valentino, ma la verità sarà rivelata solo a ridosso del GP del Mugello, per buona pace di milioni di fan.

Aldilà della sua decisione il pesarese resta una pietra miliare nel Motomondiale, un punto di riferimento per le generazioni future in quanto a passione e motivazione. Davide Brivio, ex team manager di Rossi in Yamaha, spera che Valentino sia di esempio per i piloti che verranno. Fino all'anno scorso ha dato dimostrazione di quanto i GP siano parte della sua vita, rientrando in pista a distanza di 22 giorni dall'intervento alla gamba destra, lasciando attoniti tifosi e addetti ai lavori. "Valentino mi ha sempre sorpreso, ma in questa occasione quello che mi ha sorpreso di più è stata la motivazione che ha impiegato per tornare presto - ha detto agli inglesi di Crash.net -. Dopo una carriera così lunga in cui hai vinto tutto ciò che ha vinto, perdere un'altra gara non dovrebbe fare una grande differenza, no? Ma invece ha lavorato molto e ha fatto un grande sforzo per tornare a correre al più presto. Dico sempre che Valentino è un modello che dovrebbe essere studiato e spero che le giovani generazioni di corridori guardino a ciò che ha fatto e provino a ottenere qualche motivazione. Dovrebbero prendere esempio dalla passione e dalla motivazione che ha nel voler andare in moto. Spero che molti altri piloti lo guarderanno e lo seguiranno!".

Fonte: l'autore Luigi Ciamburro

DI' LA TUA

2
2 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. antgean619 - 4 mesi

    da tuo immenso fans spero che sia l’ultimo anno da campione quale sei

  2. antgean619 - 4 mesi

    9 mondiali oltre 200 podi oltre 100 vittorie , io vedo tutti dietro a correre i numeri del Dottore sono magnifici

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.