15 gennaio 2019 - 19:57

TERMINATA

Higuain è in parabola discendente? Il Pipita è ancora un crack o no?


Milan

La sua crisi è coincisa con la crisi del Milan. La rete del 2-1 alla Spal che il 29 dicembre ha chiuso un digiuno dal gol durato due mesi, record negativo da quando è in Italia (compreso il rigore sbagliato contro la Juve), non ha placato le voci di mercato attorno al futuro di Gonzalo Higuain.

Strappato nel 2016 dalla Juventus al Napoli per la maxi clausola rescissoria da 90 milioni, salutato in estate dai bianconeri per l’arrivo di Cristiano Ronaldo, finora in stagione ha segnato solo 8 reti in 21 presenze, 6 gol in 15 partite in Serie A. Al punto da mettere in discussione il fatto che il Milan, dopo averlo preso in prestito in estate per 18 milioni, possa riscattarlo al prezzo fissato di 36 milioni in due anni.

A prescindere da quello che succederà sul mercato, Higuain è in parabola discendente? Il Pipita è ancora un crack o no? Si incentra su questa riflessione la missione della settimana per Fuorigioco. Da una selezione dei pezzi pubblicati su Gazzetta Fan News ricaveremo anche degli estratti che entreranno nelle pagine di Fuorigioco, il settimanale dello sport oltre lo sport, in edicola ogni domenica con La Gazzetta dello Sport.

 

A breve verrà proclamato il vincitore!

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.