Vettel-Hamilton, chi sarà il primo pentacampeone?

Le prime guide di Ferrari e Mercedes sono i più titolati al via della nuova stagione: chi farà 5 per primo?

di Pietro Saccone
Pietro Saccone
(185 articoli pubblicati)
F1 Grand Prix of Belgium

Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Nonostante le tecnologie, il DRS, le decisioni cervellotiche della giuria, la rivalità tra i due ha saputo dare nuovo smalto alla Formula 1. Il tedesco e l'inglese approcciano al 2018 partendo entrambi da 4 titoli iridati: chi sarà il primo dei due a raggiungere i 5 titoli?

Sebastian Vettel è al quarto anno in Ferrari. Con 8 vittorie in Rosso, ha saputo conquistare i tifosi ma non è ancora riuscito a trovare il primo titolo con la scuderia di Maranello. Nel 2017, il sogno è sembrato a lungo poter diventare realtà ma la terribile tripla tappa asiatica ha tramortito le speranza dell'ex pilota Red Bull. In testa fino al GP di Monza, il botto al via a Singapore è stato il primo di una serie di episodi che hanno portato ad un epilogo negativo.

Lewis Hamilton si è trovato tra le mani una Mercedes quasi imbattibile ed ha vinto 3 degli ultimi 4 campionati. L'inglese in questi anni ha mostrato un talento ed una rabbia incredibili diventando il pilota ad avere più pole position di sempre (72) ed ha allungato su Vettel in quanto a GP vinti (62-46 per Lewis). Solo nell'ultimo anno si sono visti alcuni ruota a ruota in pista e, nonostante alcuni episodi deprecabili (ad esempio Baku e la ruotata di Vettel, ndr) si è visto quanto i piloti vogliano correre vicini ed in bagarre.

I due contendenti hanno 4 titoli ciascuno, come Alain Prost, e cercano di raggiungere a 5 il leggendario Juan Manuel Fangio. Lewis Hamilton appare favorito: la Mercedes ha finito la stagione apparendo superiore alla Ferrari e l'inglese avrà tutto il team (compagno compreso) a disposizione. Sebastian Vettel spera che il numero della sua monoposto (il 5, appunto) sia di buon auspicio ma per vincere dovrà essere perfetto come nei primi GP del 2017 e freddo come ai tempi della Red Bull; inoltre, la Ferrari dovrà fare un ulteriore passo avanti, spingendosi più in là ancora rispetto al grande progresso del 2017. Inoltre, Seb confida nel tempo: anche nell'epoca Schumacher ci volle qualche stagione (5) per arrivare al titolo ed i rivali sono forti oggi come allora.

Il campionato alle porte, nonostante Mercedes parta avvantaggiata, potrebbe essere quello della grande sfida per il quinto titolo iridato senza dimenticare gli altri, Max Verstappen in primis, che vorranno sedersi al tavolo dei contendenti.

Fonte: l'autore Pietro Saccone

DI' LA TUA

2
2 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. .Scacco.Matto. - 3 anni

    Solo Lewis può perdere la quinta corona, come è successo con Rosberg e Raikkonen. Anche le quote bookmakers la pensano cosi.

  2. PiotrPiotr - 3 anni

    E se fosse Vettel??

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.