Todt si sbilancia : Liberty Media favorisca gli attuali team di F1

Il direttore della FIA, fresco di rinnovo, si schiera a favore degli attuali team F1 e teme che attirare nuovi costruttori favorisca la fuga di quelli vecchi

di Scacco Matto
Scacco Matto
(31 articoli pubblicati)
F1

Jean Todt, dopo aver incassato la fiducia della direzione FIA per il terzo mandato di fila a capo della più importante organizzazione mondiale dell'automobilismo, si sbilancia e lascia dichiarazioni che pendono nettamente a favore degli attuali team di F1.

"Personalmente ritengo giusto ascoltare le esigenze degli attuali costruttori presenti in F1 , sfavorirli per attirare nuovi costruttori penso che non porti da nessuna parte. Dobbiamo rispettare i loro investimenti,  che non sono stati pochi, è questo il processo giusto per la crescita. Da queste basi poi possiamo cercare di attirare nuovi investitori."

Parole chiare, ma ancora più esplicite quando si è toccato il tasto motori: "Ho spinto tanto per avere i motori ibridi, ma bisogna ammettere che non sono stati raggiunti i risultati sperati in partenza. Forse sono troppo evoluti e attualmente complicati, stiamo lavorando in ottica sound e costi, oltre al fatto di renderli più accessibili. In realtà non è stato fatto alcun passo sbagliato se approfondiamo la questione, sicuramente queste saranno le basi per i motori di nuova generazione".

Alla fine, il francese riassume tutto il suo pensiero: "Sono contrario allo sviluppo di un motore completamente nuovo, dobbiamo partire dalle basi e dagli investimenti fatti per quelli attuali , incoraggiando i nuovi ingressi". Più chiaro di cosi...

Fonte: l'autore Scacco Matto

DI' LA TUA

3
3 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. bernipappalardo - 3 anni

    l’unico francese che ammiro nel mondo della f1

    1. .Scacco.Matto. - 3 anni

      Prost no ?

      1. bernipappalardo - 3 anni

        assolutamente no

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.