Mercedes vince il titolo piloti con Hamilton

Ma la Formula 1 di oggi è ancora realmente credibile?

di Giorgio Bianchi
Giorgio Bianchi
(4 articoli pubblicati)
F1

Oggi abbiamo assistito alla gara che ha assegnato il titolo piloti che apre ennesimi dubbi sulla credibilità di questa manifestazione.

La Mercedes con una prova a dir poco opaca ha conquistato il campionato del mondo piloti per l'ennesima volta consecutiva. Purtroppo i cambiamenti, o meglio, gli aggiustamenti regolamentari in coso d'opera hanno avuto un peso determinante nella determinazione del risultato finale. Già dall'inizio del campionato la Federazione ha concesso piccoli ma significativi cambiamenti al regolamento volti a mettere una sola squadra nella condizione di migliorare le proprie prestazioni. Infatti per alcune gare sono state introdotte modifiche in merito all'altezza del battistrada delle gomme di pochi millimetri per consentire alla Mercedes una sorta di bilanciamento della prestazione, dato che avevano grossi problemi prestazionali con gli pneumatici definiti prima dell'inizio del campionato. Risultato con questo tipo di gomme hanno vinto tutte le gare, mentre con l'altra configurazione annaspavano dietro ai vincitori.

Nella parte finale della stagione, improvvisamente sono comparsi dei fori all'interno dei cerchioni per raffreddare la temperatura delle gomme. L'introduzione di questi fori è stata comunicata preventivamente alla Federazione la quale, per farla breve, dopo tre gare li ha definiti quasi illegali, quindi oggi ma Mercedes li ha chiusi ed il risultato è stato evidente a tutti.

Ora per tutti coloro che potrebbero, a mio avviso giustamente, sottolineare gli evidenti errori commessi dai piloti e dalle squadre avversarie che hanno permesso alla Mercedes di vincere, voglio solo ricordare una cosa, ogni manifestazione agonistica è bella ed avvincente solo nel momento in cui le regole, scritte prima dell'inizio della manifestazione stessa, giuste o sbagliate che siano, devono essere uguali e rispettate da tutti. Cosa che in questa stagione non è stata fatta.

Infine voglio chiarire un concetto che forse non è ben chiaro a tutti. Tutte  le vettura da corsa, siano esse Formula, Prototipo o Turismo, sono progettate e costruite con un insieme di accorgimenti tecnici (meccanici ed aerodinamici) atti a far funzionare al meglio le gomme per scaricare nel miglior modo possibile, in ogni situazione, la potenza del motore a terra. 

Di fronte a questa ovvietà mi sembra del tutto palese concludere che se la Federazione concede concessioni in deroga ai regolamenti tecnici a qualcuno per consentirgli di porre rimedio ai propri problemi tecnici senza dover rifare il progetto (con i relativi costi annessi da sostenere), certamente falsa l'esito del campionato e sicuramente ne incrina la credibilità.

Fonte: l'autore Giorgio Bianchi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.