Formula 1… La Ferrari torna competitiva?

Dopo l'inatteso secondo posto di Vettel a Montecarlo, il primo pilota della Ferrari ha buone prospettive per Montreal.

di Diego Politini
Diego Politini
(3 articoli pubblicati)
F1 Grand Prix of Monaco

Come sappiamo la Ferrari quest'anno non è competitiva e non riesce a reggere il passo della Mercedes.

Dopo l' inaspettato secondo posto di Montecarlo di Sebastian Vettel, il pilota tedesco inizia a credere nelle potenzialità della propria macchina e in se stesso.

Come afferma ai microfoni "è un circuito in cui possiamo fare bene", "Lo scorso anno sono partito in pole position e ho vinto la corsa, a 40 anni di distanza dal successo di Gilles Villeneuve. Darò il massimo per fare bene" ha concluso il pilota della Ferrari.

Stesso discorso non è analogo per l'altro pilota Ferrari Charles Leclerc, che nel Gran Premio di Monaco dopo essere partito in ottava fila (quindicesimo posto) e essere stato protagonista di buoni sorpassi, si è dovuto fermare anzitempo per un danneggiamento dovuto ad un contatto con la Renault di Nico Hulkenberg.

Infine conclude con "Non era l’inizio di stagione che ci aspettavamo. Abbiamo avuto alcune delusioni, ma dobbiamo continuare a testa bassa e a lavorare duro. I risultati alla fine arriveranno”.

Insomma anche il pilota Monegasco è insoddisfatto della stagione di quest'anno ma, al tempo stesso fiducioso per il futuro.

F1 Grand Prix of Monaco - Practice
Fonte: l'autore Diego Politini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.