Formula 1, 74° pole per Hamilton

Le Ferrari in 2° fila ma dietro c'è un certo Verstappen

di Piero Tansini
Piero Tansini
(248 articoli pubblicati)
F1 Grand Prix of Spain

Eccoci finalmente tornati in Europa e precisamente in Spagna al Montmelò a pochi Km da Barcellona. Oggi pomeriggio nuvoloni poco raccomandabili minacciano pioggia e quindi tutti escono per l'inizio della Q1. Le due Ferrari sembrano promettere bene . Specialmente quella di Kimi Raikkonen che in FP3 aveva avuto problemi al motore. Nelle prime fasi si mette in evidenza Fernando Alonso carico a 1000 dopo il recente successo alla 6 ore di Spa vinta su Toyota Hibrid .

Hamilton cerca di scalzare invano i Ferraristi dalla prima fila e ci prova pure Max Verstappen temuto da tutti per le sue intemperanze in pista. Al termine della Q1 rimangono fuori Hartley che con la Toro Rosso si era preso un brutto spavento in FP3, Stroll, Sirotkin, Ericsson e Hulkenberg. Passa alla Q2 il promettente Charles Leclerc su Alfa Romeo Sauber C37.

In Q2 Sembra voler dettare legge da subito Sebastian Vettel primo a scendere sotto l'1'17". Dietro lui Kimi Raikkonen con l'altra Ferrari SF71-H che si presenta con retrovisori fissati all'Halo e aletta superiore che però non potrà essere montata dal prossimo Gran Premio di Monaco. Non passano in Q3 Vandoorne , Gasly, Ocon, Leclerc e Perez. 

Parte la Q3 con il primo tentativo in pista andato non bene per i due della Ferrari che siglano il quinto tempo con Vettel e il settimo con Raikkonen. Va forte invece Lewis Hamilton sulla Mercedes W09. Tutti al box per fare il pit stop gomme per il secondo tentativo che darà la pole. Lewis Hamilton firma così col tempo di 1'16"173 la sua 74° pole position in Formula 1 . Secondo è Vallteri Bottas , terzo Sebastian Vettel, quarto Kimi Raikkonen. Purtroppo dietro di lui c'è Max Verstappen che nel 2017 pose fine al suo Gran Premio di Spagna complice Vallteri Bottas dopo poche centinaia di metri.

Terminate le qualifiche tutti dentro i Motorhome dei vari teams a parlare con gli Ingegneri per il dopo Briefing prima di concedersi alle domande dei Giornalisti. In Ferrari temono soprattutto Max Verstappen che ha causato molti danni anche in punti a Sebastian Vettel ma anche a Kimi Raikkonen. Speriamo che in Red Bull lo catechizzano prima che ne combini altri.

Fonte: l'autore Piero Tansini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.