F1, il 2018 è finalmente l’anno giusto per la Ferrari?

La scuderia italiana non vince il Mondiale dal 2007

di Francesco D'andolfo
Francesco D'andolfo
(63 articoli pubblicati)
Motorsport/Formel 1: GP von Italien 2003

"La Ferrari è favorita, va forte. Siamo tutti competitivi e vediamo in Australia chi ha fatto il miglior lavoro durante l'inverno": con queste parole, Toto Wolff ha strategicamente assegnato alla Ferrari il ruolo di "team da battere". Il direttore esecutivo della Mercedes sa naturalmente che i favoriti alla vittoria finale restano loro. Lo scorso anno, al termine di un entusiasmante duello tra Vettel ed Hamilton, la squadra migliore fu proprio la Mercedes: gli uomini in rosso, nel momento clou della stagione, sbagliarono diverse strategie e sbagliarono anche lo sviluppo durante l'arco della stagione.

I tifosi del "Cavallino", però, hanno voglia di esultare: l'ultima volta che la scuderia italiana è  salita sul tetto del mondo è stato nel 2007. La nuova SF71H è completamente rossa ed è l'evoluzione della monoposto che ha trionfato in 5 occasioni nel campionato 2017. I test di Barcellona, però, non sono indicativi: Vettel ha dominato nel secondo giorno di prove ma le auto sono state costrette a girare in condizioni anormali. Sul circuito di Montmelò, infatti, ci sono stati tre giorni di freddo anomalo e sulla pista è stata protagonista la neve. 

Fonte: l'autore Francesco D'andolfo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.