Cara Ferrari tanti auguri ma la festa la devi fare a Monza!

Piazza Duomo in delirio per la Rossa che pero' deve tornare a vincere il Gp d'Italia una volta per tutte

di Luca Sala
Luca Sala
(145 articoli pubblicati)
Ex cavallino

Ho trovato sicuramente emozionanti le immagini giunte dal cuore di Milano  con protagonista il cavallino rampante e tutto il suo popolo ma detto sinceramente penso serva la preziosa e generosa  mano della celebre ed amata Madonnina perche' si compia il miracolo di una vittoria a Monza.

Va bene l'entusiasmo e la fame del giovane talento  Charles Leclerc assurto a primo pilota a furor di popolo, ma  anche l'asfalto di ogni circuito  conosce la legge di Maranello che da sempre prevede che sia solo uno il protagonista, a mio parere una vera  dimostrazione di puro autolesionismo. Sebastian Vettel a questo punto della stagione appare  già  relegato a portare benzina, piu' che la proverbiale acqua , al campioncino monegasco fatto in casa ,del resto il tedesco ha fallito ripetutamente nei momenti che contavano ed ancora risente di troppi dubbi suoi e dell'entourage che dovrebbe difenderlo piu' che sbertucciarlo.

La gente convenuta in piazza da ogni dove al solito si e' fatta prendere da cieco entusiasmo  e sconfinata passione rossa come solo da noi puo' accadere , ma in caso di fallimento sul circuito brianzolo  voltera' gabbana come sempre chiedendo magari la testa dalla chioma fluente di Mattia Binotto, ad oggi ben poca cosa rispetto a Montezemolo e soprattutto Todt ammirati sulla passerella milanese.

Penso che dopo l'anno scorso in cui titolai il fallimento totale di Monza "Profondo rosso"  in  uno dei miei pezzi piu' profetici ,i nostri eroi questo fondamentale weekend non possano che migliorare  per essere  degni di appartenere all'unica scuderia al mondo presente in ogni gran premio disputatosi da quando esiste la Formula 1 !

Che il Drake Enzo Ferrari ce la mandi buona stavolta, ne abbiamo bisogno come mai prima d'ora , tradirlo  nuovamente sarebbe imperdonabile oltre che autorizzare  inquietanti scenari di capitali  stranieri  affinché' il suo motore torni a girare a pieno regime come fanno in Mercedes a prescindere dai piloti.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.