Anche la Formula Uno si ferma al Coronavirus, ma quante polemiche

Disastro in Australia dove si aspetta solo l'ultimo momento per rinviare la prima gara di Formula Uno per il mondiale 2020

di Francesco Fiori
Francesco Fiori
(121 articoli pubblicati)
Australia 2019

I motori erano pronti ad accendersi e a far dimenticare per un weekend tutto quello che sta accadendo. Poi però tutto è diventato più grande della stessa Formula Uno, prima il contagio ad un componente della McLaren con ritiro immediato della squadra, poi il Re Denaro che a detta di Hamilton comanda anche sul buonsenso, infine una spaccatura tra i 10 team in un 5 contro 5 per chi avrebbe voluto la corsa, con Mercedes (e motorizzati simili) per il sì alla gara.

La situazione surreale si è protratta per l'intero pomeriggio, con i commissari di gara pronti a prender posizione sulla pista e i cancelli di Melbourne pronti ad aprirsi per le prime prove. Poi, di rimbalzo, riunioni in versione scaricabarile per evitare sanzioni e la decisione della Fia che arriva in tarda notte, dopo la mezzanotte italiana, con Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel già in volo verso Dubai, con segnale abbastanza chiaro della loro decisione.

Il gran premio d'Australia era già a forte rischio per la positività del membro della McLaren, ritirata immediatamente ancor prima di qualsiasi decisione sulla gara, ma il forte ritardo ha creato problemi per le spese sostenute per arrivare nella terra dei canguri e con 9 team per decidere a quel punto ha deciso la maggioranza, con Ferrari in prima fila per annullare il tutto.

Ora il dubbio si sposta alle prossime trasferte, con il prossimo weekend che dovrebbe, condizionale, ospitare il gran premio del Bahrein, già pronto per le porte chiuse e Vietnam del 5 aprile in procinto di esser spostato, magari limitando la pausa estiva per avere in ogni caso una stagione da 18-20 gare.

Ferrari
Fonte: l'autore Francesco Fiori

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.