Un italiano alla conquista dell’America: Ronaldo Lavado

Ronaldo Lavado è il primo pro-player italiano nella storia di Call of Duty

di Enrico Callovini
Enrico Callovini
(5 articoli pubblicati)
Lavado

Dai tornei nelle sale di Buccinasco al professionismo in America, tutto nel giro di pochi anni. Questa è la storia di Ronaldo Lavado, conosciuto nel mondo di COD come Wartex. Il ragazzo, dopo anni trascorsi in varie organizzazione italiane, tra cui EnD Gaming e iDomina, con la quale ha vinto diversi tornei, ha fatto il grande salto. Dopo essere passato ai Movistar Riders ed aver raggiunto una top16 a CWL London e una top8 a CWL Anaheim, Ronaldo è diventato ufficialmente un player degli Heretics, un team spagnolo che a gennaio è entrato a far parte della Pro League di Call of Duty e che quindi compete contro i migliori team del mondo. 

Una notizia storica per tutto il mondo italiano di Call of Duty, in quanto, Wartex, è diventato il primo italiano nella storia a diventare professionista on questo videogioco. Una scalata fatta di sacrifici e rinunce, ma che non hanno mai messo in discussione la sua bravura, la sua dedizione, la sua incredibile voglia di arrivare ai vertici. Ora può veramente provare a coronare il suo sogno e diventare uno, se non il player più forte al mondo.

Lunedì 1 luglio ci sarà il suo esordio proprio nella Pro-League contro i famosissimi Optic Gaming e, successivamente, parteciperà alle fasi finali che si terranno a Miami, prima di volare a Los Angeles e disputare l'evento più atteso dell'anno: il mondiale di Call of Duty. Da ieri sera, anche l'Italia ha qualcuno per cui tifare su Call of Duty.

Fonte: l'autore Enrico Callovini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.