Caro Babbo Natale portami questo e quello…

Letterina semiseria di uno sportivo sognatore come me

di Luca Sala
Luca Sala
(120 articoli pubblicati)
Udinese Calcio v Hellas Verona FC - Seri

Le Festivita' mi permettono una gradita pausa di riflessione improntata su desideri  difficili ma non irrealizzabili, sogni da vivere senza troppa fretta ma che possono diventare una bella realta' personale ma non solo.

Comincerei viste le mie origini Toscane, del Casentino per la precisione geografica, con il sogno di rivedere l'Arezzo nel calcio che conta e  visto che si sogna addirittura in Serie A per la prima volta, sarebbe proprio l'ora visto l'anno di fondazione che risale al 1923.  Per questo penso servirebbe al comando delle operazioni gente abbiente del posto  e non le improbabili cordate romane che si sono susseguite malamente negli ultimi anni.

Proseguirei con la richiesta piu' spontanea che vi sia per chi e' nato come me in Terra Orobica ,dove da sempre e per sempre "si va all'Atalanta" quando si tratta di andare allo stadio, e bisogna proprio ammettere come siamo proprio fortunati a farlo prevalentemente nella massima divisione, quindi visto che ci sono non mi porrei troppi limiti con le richieste, spero di essere perdonato per questo!

Vorrei vedere la Dea alzare un trofeo, la Coppa Italia del '63 non ero nato e i piu' anziani tifosi bergamaschi l'hanno scordata proprio per raccontarmela, quindi perche' non cominciare proprio da li' carissimi giocatori, presidentissimo Percassi e Maestro Gasperini ?

Da sportivo  sono convinto che assisteremmo ad un festival di gioia paragonabile solo agli scudetti vinti dal Napoli con Maradona, i supporters dell'Atalanta sono gente estremamente seria,laboriosa e compassata tutta la settimana infatti ma pronti ad esplodere come a Fuorigrotta se non di piu' quando si tratta della squadra che e' molto piu' di una fede o della moglie, diversa dalla madre ma qualcosa di simile direi.

In fondo carissimo Babbo Natale non chiedo la luna, semmai solo la legittima  ricompensa ad una  storia calcistica   che non ha eguali per i continui rifornimenti di assoluti campioni alle grandi squadre italiane, Juventus in primis.

Vedo le mura di Citta' Alta dipinte di neroazzurro per tutto il loro perimetro e mi perdoni l'Unesco se al posto del  patrimonio mondiale dell'Umanita' che rappresentano,  diventassero la spettacolare salita al Paradiso dei tifosi ! 

Godo al solo pensiero di vedere piangere di gioia grandi e piccini, che bello sarebbe per ogni  calcioamatore se accdesse veramente, ma resto convinto di viverlo proprio prima di morire...

Allargando poi l'orizzonte onirico del resto sconfinato volerei direttamente alla Festa della Repubblica Italiana del 2 giugno associandola come fatto inedito a quella della Signora del calcio italiano per eccellenza, la Juventus insomma che vincendo la Champions la sera prima in quel di Madrid, ballerebbe coi suoi tifosi tutta l'estate.

Servirebbe proprio il tuo aiuto carissimo Babbo  per dimenticare  l'odio reciproco e  il tifo contro tipici dei tifosi made in Italy perche'  a vincere fosse per una volta la sportivita' vera e disinteressata a favore solamente del nostro calcio .

Prima che me ne scordi,esprimerei volentieri per ultimo il  desiderio   per sua natura concesso obbligatoriamente,     quello della vittoria dell'Olimpia Milano  in'Europa League ,  non mi sembra di chiedere troppo  quindi aspetto e spero questo ed altri miracoli sportivi che tu vorrai gentilmente regalare a tutti noi.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. SportsMan - 5 mesi

    Anno nuovo in salsa di vittoria sportiva quello auspicato in questo bel pezzo, in piazze di provincia o di grandi citta’ che faticano a tornare sulla vetta europea, in fondo si tratta di sogni che potrebbero veramente diventare splendide realta’anche gia’ nel 2019 per qualcuno di loro,buon 2019 a tutti noi!

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.