Stile, sobrietà e misura: la lezione di Felice Gimondi

Addio al grande uomo e al fuoriclasse sui pedali ,lo sport si inchina al Bergamasco

di Luca Sala
Luca Sala
(145 articoli pubblicati)
davFelice Gimondi

Ho pensato a mio nonno Gastone, "Bartaliano doc", toscano di Rassina nel Casentino, mancato nel lontano 1978 l'anno dell'addio alle corse di Gimondi, il più grande campione  di tutti i tempi espresso dal ciclismo orobico venuto a mancare in questi giorni. Un autentico fuoriclasse ,questo eri caro Felice, scusa se ti do del tu in questa occasione, del resto mai ci sarei riuscito incontrandoci , visto che a piedi o in bicicletta passavo spesso dalle tue parti.

Il tuo acerrimo rivale Eddy  Merckx ti aveva giustamente ribattezzato "Gimondiale" e chi meglio di lui avrebbe potuto non solo pensarlo ma soprattutto permetterselo ,vista la feroce competizione e sincera amicizia condivise in sella prima e nella vostre vite poi. La cosa migliore che ci resta di te è sicuramente la tua profonda umanità che si è inevitabilmente riversata nelle vittorie ma soprattutto nelle sconfitte vissute sulla tua pelle.

Mai una parola fuori posto o atteggiamenti sopra le righe, restava sempre un'impronta di grandezza che ti faceva onore oltre che diventare il più amato dagli sportivi italiani ma non solo loro, chiunque si inorgogliva di fronte alla semplicità che ci sapevi sempre mettere, nella buona come nella cattiva sorte. Ecco perché parlavo e parlo di lezione di vita che  son sicuro   avresti con la consueta modestia evitato di rimarcare, ma credimi a tutti noi, sportivi e non accorsi al tuo funerale come a quello di un parente, mancherai come pochi altri.

Grazie, semplicemente grazie Felice ,personalmente amo ricordare come sollevasti il braccio  a Marco Pantani quando vinse il suo Tour de France sperando  che ora vi possiate finalmente abbracciare in Paradiso.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.