Volata Champions, chi la spunterà?

Quanti punti servono ad ognuna delle contendenti per qualificarsi alla prossima Champions League?

di Pietro Saccone
Pietro Saccone
(184 articoli pubblicati)
Il pallone della Champions

Dopo la vittoria dell'Inter sul Chievo, mancano solo due giornate alla fine del campionato di serie A e la lotta per i due posti in Champions League (e di conseguenza per l'Europa League)  ancora da assegnare è caldissima.

INTER PUNTI 66: All'Inter bastano 2 punti per raggiungere l'aritmetica qualificazione alla Champions senza dover guardare i risultati degli altri campi. A quota 68 i nerazzurri infatti potrebbero essere raggiunti ma non superati da Roma e Milan ed in virtù della migliore classifica avulsa otterrebbero il pass. In caso di ''triello'' a 68, l'Inter avrebbe 8 punti negli scontri, più dei 4 del Milan e dei 3 della Roma. Domenica sera a Napoli gli uomini di Spalletti avranno l'ennesimo match point della stagione, il primo ad essere però aritmetico: se l'Inter passa al San Paolo è matematicamente nella top 4, altrimenti il discorso verrebbe rinviato all'ultima giornata. Inter favorita nonostante la colpa di non aver chiuso il discorso con anticipo.

ATALANTA PUNTI 65: Alla Dea servono 4 punti per festeggiare lo storico traguardo della qualificazione ai gironi di Champions League. I bergamaschi sono ad un passo dal sogno. Settimana calda per Gasperini, che mercoledì sera sfida la Lazio in finale di coppa Italia e domenica sera a Torino trova la Juventus. Può essere la settimana più bella della stagione, gli scatenati atalantini faranno di tutto per evitare che sia quella che chiude le speranze. Presumibilmente, con un punto all'Allianz Stadium i nerazzurri di Bergamo metterebbero un piede ai gironi. Quanto influirà la finale di Roma? La Juve sarà un po' ''scarica'' come nelle ultime uscite o giocherà al massimo per salutare il suo pubblico? Va ricordato che i ragazzi di Gasperini hanno messo in difficoltà i bianconeri in entrambi gli scontri stagionali, pareggiando in campionato e vincendo in Coppa Italia.

MILAN PUNTI 62: Il Milan deve fare bottino pieno e sperare nei passi falsi delle rivali. Frosinone già retrocesso in casa e Spal in trasferta rappresentano due impegni non impossibili per una squadra che a Firenze pare aver ritrovato serenità. In realtà al Milan basterebbe raggiungere l'Atalanta senza venir superato dalla Roma per strappare il pass: i rossoneri hanno il vantaggio negli scontri diretti sia con i bergamaschi che con i capitolini ma è difficile giocare con la calcolatrice delle ipotesi a soli 180 minuti dalla fine. Il Frosinone arriverà a San Siro domenica alle 18, con relativa polemica per la mancata contemporaneità rispetto alle gare di Inter e soprattutto Atalanta, match spostato a pochi giorni dal turno per la festa scudetto juventina.

ROMA PUNTI 62: I giallorossi sono messi peggio del Milan nonostante il pari merito in classifica. Lo scontro diretto infatti sorride ai rossoneri. Ranieri non ha scelta, deve fare 6 punti e sperare nei passi falsi di almeno due rivali. Il calendario della Roma non è il più facile, la trasferta contro il Sassuolo è più ostica di quanto si pensi. Gli uomini di De Zerbi hanno dimostrato contro il Torino di non regalare niente a nessuno e vogliono ottenere il bonus dei diritti tv che garantisce il decimo posto; per la Roma un insuccesso nell'anticipo di sabato significherebbe addio alla Champions mentre una vittoria metterebbe pressione alle rivali. I giallorossi, come detto, sono in svantaggio contro Inter e Milan mentre è parità con l'Atalanta in virtù di un doppio 3-3 (in caso di ex aequo conterebbe la differenza reti totale attualmente pro Atalanta).

TORINO PUNTI 60: I granata aritmeticamente sono ancora in corsa. Serve un ''miracolo'', ovvero punteggio pieno per il Toro, non più di 1 punto per l'Atalanta (il Toro è in vantaggio negli scontri diretti), non più di 3 punti per la Roma e massimo 4 per il Milan. Mazzarri infatti è in vantaggio anche con i rossoneri ed in caso di arrivo a 66 con Atalanta e Milan sarebbe qualificato. Importante però per il Toro puntare il sesto posto che vale l'Europa League in caso la Lazio vincesse la Coppa Italia.

Fonte: l'autore Pietro Saccone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.