Verso la finale di Kiev: preview di Real Madrid-Liverpool

Finale inedita per questa edizione di Champions League fra Liverpool e Real Madrid

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(84 articoli pubblicati)
Salah spera di decidere la finale di Kie

Si scontreranno nell'ultimo atto di questa edizione di Champions League  2017-2018 due squadre forti ma che si schierano con modi diversi e sono Liverpool e Real Madrid

Il Liverpool ha sbattuto fuori a sorpresa il favorito City di Guardiola dominatore incontrastato della Premier League di quest'anno con due gare da manuale dove ha imposto il suo calcio spregiudicato e sbarazzino e il suo devastante tridente ha tracciato la differenza nelle due sfide di andata e ritorno ovvero i fantastici tre Salah, Firmino e Manè che hanno fatto il bello e il cattivo tempo sulla difesa arrendevole del City poi in semifinale in controllo ha eliminato una sorprendente Roma con una prestazione super nello stadio amico rendendo vano il tentativo di rimonta romanista al ritorno pur fra polemiche arbitrali pesanti.

Il Real Madrid ha rischiato di uscire con la Juve dove in casa nei quarti ha dilapidato un 3-0 esterno grazie alla partita perfetta della Juve e salvata in odore di supplementare dal generoso rigore fischiato a suo favore che ha dato la qualificazione alla semifinale dove pur non convincendo e prendendo e correndo molti rischi ha eliminato uno sfortunato Bayern Monaco che forse avrebbe meritato di passare dato le autentiche palle goal divorate da Lewandoski e compagni e gettate alle ortiche.

Si sfidano pertanto due squadre che adottano un 4-4-2 sponda Real Madrid molto speculare e giudizioso con cerniera di centrocampo rappresentata da Modric e Casemiro  e con il grande difensore simbolo di questo momento felicissimo in ambito europero Sergio Ramos capitano della squadra blanca e autentico trascinatore nonchè anima del team e con il faro davanti Benzema coadiuvato da Cristiano Ronaldo l'autentico leader e uomo da titoli cubitali tanto risulta preziosissimo nel gioco di Zidane. Da rimarcare il grande Cristiano Ronaldo vincitore degli ultimi 2 palloni d'oro consecutivi e cannoniere uscente della precedente Champions League e re incontrastato di chi ha fatto più goal in tale competizione in tutta la storia nonchè anche parecchie volte pichici capocannoniere della Liga spagnola sul suo alter ego Messi del Barcellona.

Invece il Liverpool si schiera con il 4-3-3 il cui punto di forza è l'attacco con i tre tenori Salah che potrebbe in maniera pazzesca ambire in questa stagione da re Mida al pallone d'oro scalzando Cristiano Ronaldo dove ogni pallone viene scaraventato in rete alla minima distrazione dei suoi marcatori e dove tutto ciò che passa per i suoi piedi e testa si trasforma in oro colato e  gli altri 2 sono Firmino e Manè che formano un tridente impressionante , l'unica vera falla del Liverpool è la difesa non certo impermeabile e il portiere Karius non certo un big della categoria a questi livelli.

Netto favorito della finale prestigiosa di Kiev è il Real Madrid vincitore delle 2 ultime edizioni passate e voglioso di fare uno straordinario tris affossando il Liverpool ma Klopp  non ci sta a passare per vittima sacrificale e  cercherà di tirare uno scherzo del destino all'osannato Zidane che si trova nello scomodo ruolo di favorito e con pressioni alte avendo solo questo obiettivo a portata di mano avendo consegnato la Liga spagnola e la Coppa del Re alla sua acerrima rivale il Barcellona che ha dominato senza patemi in questa stagione queste due competizioni locali.

Si spera per finire che a decidere le sorti di questa finale siano i protagonisti in campo e non le decisioni arbitrali in una competizione per quest'anno chiusa e sbarrata alla Var introdotta con successo in Italia e in Germania.

Cristiano Ronaldo vuole la terza Champio
Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.