Verso il derby: per l’Inter molti dubbi e poche certezze

È iniziata la settimana che porta al derby di Milano. I nerazzurri devono far fronte a diverse difficoltà

di Luca Girometta
Luca Girometta
(35 articoli pubblicati)
Luciano Spalletti

Il derby di Milano che si giocherà domenica potrebbe essere cruciale in ottica terzo e quarto posto, con il Milan in vantaggio di un punto sui cugini nerazzurri. Entrambe le squadre approcciano la settimana reduci dalle vittorie contro Chievo e SPAL, ma per l'Inter c'è anche l'ostacolo Eintracht da superare. 

Le incertezze di Spalletti
L'Inter potrebbe giocare il derby senza parte della spina dorsale: Brozovic, Nainggolan e Icardi sono in forte dubbio, come Miranda che ha rimediato la frattura delle ossa nasali dopo lo scontro con Petagna. Per sostituire i due centrocampisti il tecnico nerazzurro si affiderà a due giocatori tra Borja Valero, Gagliardini e Joao Mario da affiancare a Vecino, che pare essere più sicuro di una maglia da titolare. Diverso il discorso riguardante l'argentino. Marotta ha parlato di forte ottimismo per il rientro, specificando però che bisognerà verificare la possibilità di vedere Icardi di nuovo in gruppo già nel derby. Più probabile che a guidare l'attacco sia Lautaro Martinez, che nelle ultime gare ha dimostrato di essere di più di un semplice vice-Icardi. Più facile il rientro da titolare di Ivan Perisic, tenuto a riposo durante l'ultima gara di campionato. Nel caso in cui il croato non dovesse recuperare, sarà pronto Keita Baldè.

Le sicurezze 
Spalletti potrà contare sul duo difensivo composto da De Vrij e Skriniar, con lo slovacco lasciato in panchina contro la SPAL per evitare il rischio diffida. In attacco la certezza si chiama Matteo Politano, giocatore imprescindibile per l'allenatore toscano e in gol due volte nelle ultime tre partite. Lautaro Martinez è l'altra sicurezza. Il rendimento del numero 10 sta soddisfacendo il tecnico nerazzurro e la squalifica rimediata in Europa League farà arrivare El Toro al derby con una settimana di riposo. Questa settimana potrebbe definire gran parte del finale di stagione per l'Inter, con l'Europa League che può diventare un obiettivo concreto e un posto Champions da blindare.

Lautaro Martinez
Fonte: l'autore Luca Girometta

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.