Un’Inter senza anima viene eliminata dall’Europa League: ai quarti l’Eintracht

I nerazzurri vengono eliminati agli ottavi di finale dai tedeschi, che espugnano San Siro per 1-0

di Sergio Camal
Sergio Camal
(53 articoli pubblicati)
inter eintracht

L'Inter di Spalletti (almeno fino a fine stagione, poi chissà) perde in casa 0-1 contro i tedeschi dell'Eintracht Francoforte e saluta l'Europa League già agli ottavi

Una delle peggiori prestazioni da parte dei nerazzurri (se non la peggiore in assoluto) davanti ai propri tifosi, che già dopo cinque minuti si trova in svantaggio per il gol di Jovic, aiutato da un incerto De Vrij. Handanovic è il migliore in campo per l'Inter, evita un passivo molto più pesante che probabilmente i nerazzurri meritavano, vista la pochezza offensiva dei ragazzi dell'allenatore di Certaldo. Un'Inter che sbaglia molto, troppo in fase di impostazione e che regala numerose ripartenze ai tedeschi, che non ne approfittano per chiudere il match prima del 90'.

Sicuramente la situazione Icardi sta influenzando negativamente la squadra e forse, sarebbe ora di risolverla una volta per tutte. L'Inter, senza Lautaro Martinez e l'ex capitano, gioca con Keita centravanti (adattato in quel ruolo) che rientrava da un lungo infortunio, ma l'ennesima prestazione mediocre di Perisic, accompagnata da un Politano con poche fiammate, hanno fatto passare una serata tranquilla a Trapp e compagni.

Se davvero l'Inter ambisce a lottare per lo scudetto e in Europa, la rosa dovrà essere completamente rivoluzionata. Considerando i probabili partenti (Icardi e Perisic su tutti), gli alti riscatti per Politano e Keita, calciatori di dubbia qualità, l'Inter si ritrova con pochissimi top player e pochi giocatori che possono riportare alla ribalta il club di Zhang.

Fonte: l'autore Sergio Camal

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.