The underdogs: quando Davide batte Golia

La favola dell'Alcoyano è solo l'ultima di una lunga lista di imprese calcistiche, noi ne abbiamo scelte 5.

di Vincenzo Gerelli
Vincenzo Gerelli
(2 articoli pubblicati)
Il Real viene eliminato dalla coppa del

Il calcio è lo sport più popolare e amato al mondo soprattutto perché non c'è mai nulla di scontato, dove qualche volta l'impossibile diventa possibile e i favori del pronostico vengono totalmente ribaltati, regalandoci momenti memorabili. 

E chi di noi non si è ritrovato almeno una volta a fare il tifo per la squadra sfavorita?

Di seguito una breve lista di 5 fra le più incredibili imprese del calcio. 

Brasile - Uruguay 1-2 (1950)

Ovvero più semplicemente il "Maracanazo".

La clamorosa sconfitta al "Maracana" di Rio, da parte del Brasile a cui bastava un pari (girone finale), per laurearsi campione del mondo.

I Brasiliani erano talmente sicuri della vittoria che i giornali dell'epoca alla vigilia della partita intitolavano "il Brasile vincerà", e la Federcalcio locale assegnò i premi vittoria ancora prima di giocare. 

I verdeoro passarono addirittura in vantaggio, prima che Schiaffino e Ghiggia a 10 dalla fine ammutolirono i quasi 200mila di Rio. 

Il Bilancio fu di 36 suicidi e 56 morti per arresto cardiaco in tutto il Paese. 

Danimarca 1992

Nel 1992 l'esclusione della Jugoslavia, nel pieno della guerra civile, consenti l'ammissione in extremis dei danesi alla fase finale del campionato europeo in Svezia.

La compagine biancorossa partì senza molte speranze, e con molti giocatori richiamati dalle vacanze. 

Ma partita dopo partita gli uomini di Nielsen, con un Brian Laudrup (fratello di Michael, che rifiutò la convocazione) in stato di grazia, si resero protagonisti di una cavalcata memorabile fino alla vittoriosa finale contro la Germania.

Grecia 2004

Sempre europeo, questa volta in Portogallo. 

Il Miracolo fu della Grecia di Rehagel. Con una formazione modestissima tutta catenaccio e contropiede passerà a fatica il gruppo per poi eliminare Francia, Repubblica Ceca e battere i padroni di casa del Portogallo in finale, guidati dal giovanissimo CR7. 

Leicester 2016

Leicester campione d'Inghilterra.

Nell'estate del 2015 il solo pensare alla squadra del neo tecnico Ranieri che l'anno prima fece fatica a salvarsi, sul tetto del campionato più difficile e competitivo del mondo era pura utopia. 

Invece le Foxes, giornata dopo giornata, sorprendono il mondo. 

"Fuoco di paglia, a gennaio scoppiano", si diceva nei pub di tutto il Regno Unito... non succederà mai!

Vardy, Maherez, Kante, Morgan, Schmeichel, Drinkwater furono gli eroi di quella stagione, guidati magistralmente dal nostro Claudio Ranieri. 

Calais 2000

Non fu vittoria quella del Calais nella coppa di Francia ma è come se lo fosse. 

La favola della piccola squadra dilettante francese è forse una delle più emozionanti e più sottovalutate imprese della storia del calcio.

Turno dopo turno eliminano fior fiore di squadre titolate e ricche, per poi approdare in finale contro il Nantes dove furono sconfitti. 

Una favola talmente grande che alla fine lo stesso portiere del Nantes invitò quei dilettanti, che fecero innamorare tutta la Francia, ad alzare la coppa insieme. 

Il Calais annoverava tra le sue file: 2 agenti di commercio, uno studente, un magazziniere, un giardiniere, alcuni impiegati e operai, 2 insegnanti.  

 

Queste sono fra le 5 imprese più memorabili della storia del calcio che avevo il piacere di raccontarvi. 

Ovviamente il Verona di Bagnoli, il Montpellier, la Sampdoria 1991, la Fa del Wimbledon nel 1988, non furono da meno, e forse un giorno parleremo anche di loro. 

Con la speranza che questo meraviglioso sport ci regali ancora emozioni, e qualche "underdog". 

Chi ne ricorda altre?

Fonte: l'autore Vincenzo Gerelli

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.