Torino Atalanta: arrivo allo stadio pullman dei granata

L'arrivo del Toro non suscita entusiasmi particolari. Ne applausi ne fischi. Fino a quando questo atteggiamento? La Maratona scrive al Fila: Mazzarri Vattene

di Antonio Chiera
Antonio Chiera
(83 articoli pubblicati)

TORINO  -  ATALANTA – sabato 25 gennaio 2020 delle 20.45 - Stadio Grande Olimpico Grande Torino - Torino

          Verso le 19 circa le squadre fanno ingresso nella pancia dello stadio Olimpico Grande Torino con il pullman; tra poco la ricognizione sul terreno di gioco e poi sarà TORINO – ATALANTA. I granata solo per la vittoria per placare il mal di pancia che oramai è in pinta stabile tra le mura di casa. La Dea di Gasperini per non allontanarsi dalla Roma e dal quarto posto che vale la Champions oggi con la Roma più vicina

Gazzetta dello sport: il derby di Mondonico. Leggi qui

Di seguito le parole del tecnico granata Mazzarri: "Servirà una prestazione eccezionale. Ogni partita fa storia a sè"
"Ogni partita fa storia a sè. Quello che abbiamo fatto in passato conta relativamente. Ci siamo allenati molto forte in settimana per evitare cali nella ripresa, come accaduto contro il Sassuolo. Abbiamo preparato alcune soluzioni per mettere in difficoltà l'Atalanta, ma ovviamente non posso dirle. Casomai dopo la partita, se si vedrà un giocatore impiegato in un ruolo diverso dal suo, vi spiegherò il perchè della scelta. Ma non è detto per forza che avverrà. Ora voglio solo pensare ai nerazzurri per cercare di contrastare questa squadra, che è molto forte: ormai è una formazione di altissimo livello e servirà una prestazione eccezionale per metterla in difficoltà. Io cerco sempre di far tirar fuori qualcosa in più dell'avversario ai miei giocatori. Proveremo a farlo anche domani"

L'attacco della DEA: l'Atalanta, ha uno dei migliori reparti offensivi della Serie A e gli altri calciatori sono un ottimo mix di caratteristiche fisiche e tecniche. Noi faremo di tutto per esprimere il nostro calcio e contrastarli nel miglior modo possibile"

A proposito del Milan ha detto: "Dobbiamo concentrarci solo sul match di domani. Ho una sola ragionevole certezza: se non si infortuneranno domenica o lunedì avrò Aina e Rincon riposati contro i rossoneri dal momento che sono costretti a saltare la partita di domani per squalifica”

Gli infortuni di Ansaldi e Baselli:
"Speravo di recuperarli entrambi, ma non ce l'abbiamo fatta. Non conosciamo ancora i tempi per riaverli disponibili"

 Le ultime dai campi. Leggi qui

La fonte dell'articolo è l'autore Antonio Chiera

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.