I Top Player della 17a giornata di Serie A

Alcuni degli MVP di questa diciassettesima giornata.

di Alessandro Cincotti
Alessandro Cincotti
(1 articoli pubblicati)
Atalanta v Valencia CF - UEFA Champions

Con la vittoria dello Spezia ai danni dei blucerchiati anche la 17a giornata cala il proprio sipario, lasciandoci in dote numerosi protagonisti.

Ecco i 3 top player

1. Brahim Diaz: fiducia ripagata. Il talento malagueño è l'artefice della vittoria del Milan che doveva inviare segnali importanti alle inseguitrici, dopo la sconfitta pesante contro la compagine dell'ex Andrea Pirlo. Fornisce un assist di prima al bacio, in occasione del primo gol dei rossoneri, spalancando la strada a Leao che trafigge Sirigu con un destro chirurgico. C'è il suo zampino anche in occasione del secondo gol: con una sterzata delle sue, sfugge alla marcatura del capitano granata Belotti che è costretto a metterlo giù con le cattive, procurandosi il calcio di rigore del raddoppio, realizzato in maniera glaciale da Kessiè. Dopo alcune prestazioni altalenanti, condite da qualche preziosismo di troppo e da poco concretezza, il giocatore spagnolo di origini marocchine, fornisce una grande performance, riuscendo nell'arduo compito di non far rimpiangere l'assenza dell'acciaccato Çalhanoğlu, interruttore del gioco dei rossoneri.

2. Tiémoué Bakayoko: colui che evita una crisi. Dopo la brutta sconfitta contro lo Spezia di Italiano, il Napoli non poteva permettersi altri passi falsi che avrebbero, inevitabilmente, fatto scricchiolare le fondamenta del gruppo di Gattuso, apparso in più occasioni spento e con poche idee. Tutto fino al minuto prima del gong faceva riaffiorare presagi di sventura, con il risultato inchiodato su un modesto 1-1, tutto fino allo stacco imperioso del centrocampista francese che sigla il vantaggio e regala tre punti preziosissimi agli azzurri, fondamentali a non perdere terreno per l'Europa che conta. Anche nei suoi primi passi in maglia azzurra, così come accaduto nella sua stagione al Milan, Bakayoko ha iniziato con il freno a mano tirato con prestazioni opache, culminate con il rosso rimediato proprio nella sfida contro i rossoneri, poco in linea con le potenzialità espresse ai piedi del Duomo. Pian piano, però, la fiducia intatta di Gattuso nei suoi confronti sembra stia fruttando e i tifosi napoletani sperano di poter rivedere il centrocampista di quantità e qualità che tanto aveva impressionato nel suo primo anno in Italia. 

3. Josip Iličić: un graditissimo ritorno. Sembra, finalmente, che il periodo buio possa dirsi un lontano ricordo, lasciando spazio soltanto alla luce che passa dalla sue mirabili giocate, pura arte stagliata sul rettangolo verde. Era mancato tanto al calcio italiano, ma soprattutto alla sua Dea che nelle prime giornate sembrava arrancare in una maniera inaspettata rispetto a quanto eravamo abituati ad ammirare lo scorso campionato. Poi la bella notizia della ripresa lenta, ma costante, del calciatore sloveno; del suo ritorno in gruppo; sino ai primi minuti sul campo, diapositive di un incontro tra due innamorati da troppo lontani e ancora accomunati da sprazzi di timidezza e imbarazzo. Ma si sa, se l'amore c'è tutto passa: e Iličić ama il calcio, come il calcio ama Iličić. Con sempre maggiore minutaggio nelle gambe, il talento è nuovamente esploso, inanellando prestazioni fantastiche toccando il proprio apice con la vittoria di Benevento che porta la sua firma d'autore. Un gol e un assist sono soltanto il fiore all'occhiello di una gara impeccabile di Josip che sta trascinando la sua Atalanta verso un'altra stagione di record. Bentornato.         

Fonte: l'autore Alessandro Cincotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.