Spal corsara a Parma e batte un colpo per la salvezza

La Spal grazie a Petagna tenta la difficile scalata verso la conferma nella prossima Serie A

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(279 articoli pubblicati)
Parma Calcio v SPAL - Serie A

In una partita con poche emozioni fra Parma e Spal si fa largo il Var e gli errori sotto porta di Gervinho per il Parma.

Il primo tempo è a dir poco sonnolento e quasi ipnotico tranne al 18' quando Gagliolo tenta un tiro dal limite che sfila di poco a lato della porta difesa da Berisha.

In più al 20' Gagliolo stesso stoppa sul più bello Petagna liberato in area di rigore da Murgia.

Poi poco altro in uno scialbo primo tempo se non al 41' Gervinho che tenta due volte consecutive conclusioni in porta respinte dal muro difensivo spallino e al 42' Valoti con un tiro senza pretese che non impensierisce Colombi.

Invece la ripresa verte su due episodi Var  al 59' quando Valoti in area di rigore viene toccato da Iacoponi ma il tutto viene vanificato dalla precedente posizione di fuorigioco di Petagna e al 71' invece il rigore viene dato per tocco di Bruno Alves sullo stesso Valoti e Petagna segna il rigore spiazzando Colombi.

In mezzo a questi due episodi Var vi è lo spreco di Gervinho che solo al 65'  in area di rigore spallina manda alto sopra la traversa di Berisha e spreca il vantaggio per il Parma che se avesse segnato probabilmente avrebbe vinto poi la partita.

Poi lo stesso Gervinho getta alle ortiche il pari all'82' con un colpo di testa non angolato facile preda del portiere spallino Berisha che neutralizza la seria minaccia.

Così la Spal graziata da Gervinho in due occasioni porta a casa la vittoria con  il rigore della vittoria siglato da Petagna vitale ossigeno per mantenere vive le speranze di una salvezza comunque ardua.

Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.