Serie A femminile: Juventus, Milan e Sassuolo in testa alla classifica

Seconda giornata: Juventus e Milan hanno la meglio sulle squadre fiorentine

di Marco Fiammetta
Marco Fiammetta
(73 articoli pubblicati)
Juventus Women

Il programma della seconda giornata di Serie A femminile è fortemente condizionato dagli impegni della nazionale Under 19. Sono state, infatti, rinviate le sfide di Bergamo (Orobica–Hellas), Roma (Roma–Tavagnacco) e Verona (Chievo-Pink Sport). 

Al Goffredo Del Buffa di Figline Valdarno la Florentia ospita la Juventus. La squadra di casa scende in campo in completo verde (con richiami blu e rossi), mentre le ospiti indossano il tradizionale bianconero.  Al 15’ Boattin attacca sulla sinistra e crossa, il colpo di testa di Glionna colpisce il palo alla destra del portiere. Al 27’ punizione per la Juventus dal vertice sinistro dell’area: Bonansea, con un destro a giro sul palo più lontano, sblocca il risultato. Al 34’ Hjohlman, sulla sinistra, supera Ekroth ed entra in area prima di servire Zazzera. La conclusione della numero 18 in maglia verde, indirizzata verso il palo più lontano, trova Giuliani pronta alla deviazione in angolo. Un'azione personale di Glionna (42') chiude il primo tempo.

Al 52’, sugli sviluppi di un corner, Cernoia crossa in area dove trova la deviazione vincente di Bonansea: terza rete in campionato per lei. Tre minuti dopo la numero 7 bianconera, su punizione, costringe Baldi ad un intervento in due tempi. Al 58’ Hjohlman scatta sul filo del fuorigioco, entra in area e va al tiro. Ekroth entra in scivolata ed interrompe la traiettoria con un braccio: rigore! Vicchiarello si incarica della trasformazione, ma calcia oltre la traversa! Al 66’ è la squadra ospite ad usufruire di un calcio di rigore per un tocco di mano di Tona su tiro di Aluko: Cernoia sceglie l’angolo alla sinistra di Baldi chiudendo, virtualmente, la gara. Prima della conclusione la Florentia va vicina alla rete della bandiera con Hjohlman (79’) e Gnisci (95’). Florentia-Juventus 0-3.

Al centro sportivo Vismara si affrontano Milan (in bianco) e Fiorentina (in viola). Le due squadre cercano conferme dopo il brillante esordio (http://gazzettafannews.it/calc...). Al 2' Giacinti conquista un angolo che viene battuto da Giugliano. Il cross raggiunge Sabatino che, come nel turno precedente, sblocca il risultato. La Fiorentina si riversa nella metà campo milanista alla ricerca del pareggio senza, però, riuscire a rendersi pericolosa. Al 16’ il Milan trova il raddoppio grazie a Giacinti che si invola sulla sinistra, entra in area e realizza la sua quinta rete in due partite. La gara sembra riaprirsi al 28’ per merito di Mauro che dimezza lo svantaggio, ma al 33’, sugli sviluppi di un corner, Sabatino realizza la sua terza rete in campionato. In una conclusione di Mauro deviata in angolo (43’) si concentra la reazione delle viola prima dell’intervallo.

Ad inizio ripresa la Fiorentina preme alla ricerca della rete, ma le occasioni migliori vedono per protagonista ancora Giacinti (54’ e 70’). Al 76' la pressione viola porta all’autorete di Alborghetti che devia di testa alle spalle di Korenciova. Riaperta la gara la squadra ospite continua a premere alla ricerca del pareggio, senza trovarlo. Milan-Fiorentina 3-2.

Allo stadio comunale di Mozzanica, l’Atalanta (oggi in divisa bianca) cerca i primi punti della stagione, mentre il Sassuolo (in azzurro) vuole dare seguito alla vittoria sulla Roma. La prima conclusione arriva al 10’ per merito di Iannella che impegna il portiere di casa. Nel corso del primo tempo le squadre si fronteggiano principalmente a centrocampo senza riuscire a creare reali pericoli per le difese avversarie.

Al 55’, su azione susseguente a calcio piazzato, Iannella crossa verso Daleszczyk. Il colpo di testa dell’attaccante del Sassuolo sbatte sul palo prima di entrare in rete. Al 69’ Lenzini ha l’occasione per raddoppiare, ma Lemey riesce a respingere. La squadra di casa si sbilancia alla ricerca del pareggio, ma all’88’ Iannella, ben servita da Monterubbiano, raddoppia. Atalanta Mozzanica-Sassuolo 0-2.

In attesa dei recuperi, la Juventus divide la vetta con Sassuolo e Milan che saranno avversarie nel prossimo turno.

Fonte: l'autore Marco Fiammetta

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.