Serie A femminile: Juventus, Milan e Fiorentina sono incontenibili

Esordio nel calcio femminile per Milan, Roma ed Hellas Verona

di Marco Fiammetta
Marco Fiammetta
(78 articoli pubblicati)
Juventus Women

Parte il campionato di Serie A femminile di calcio con la Juventus Women chiamata a difendere il titolo conquistato nella sua stagione d’esordio (leggi qui: http://gazzettafannews.it/calc...).

Allo Juventus Training Center le campionesse d’Italia ospitano il ChievoVerona Valpo. Al 5’ le bianconere passano in vantaggio sull’asse Sikora-Cernoia-Bonansea. Al 33’ il raddoppio: Aluko crossa sul secondo palo per l’intervento in scivolata di Girelli. Al 40’ Sikora serve Aluko in piena area: 3-0. Al 50’ Sanderson trova l'incrocio dei pali con un destro dal limite. Quinta rete al 56’ con Galli ben servita da Girelli. Al 68’ è Galli a servire Girelli che aggira il portiere e firma la sua doppietta. Juventus Women-ChievoVerona Valpo 6-0.

Il Pink Sport Time ospita l’esordio nel calcio femminile del Milan. La società rossonera ha acquisito il titolo sportivo del Brescia che, nella scorsa stagione, s’era fermato ad undici metri dallo scudetto. E sono proprio due ex leonesse a trascinare le compagne: Sabatino (che al 15’ sblocca il punteggio) e Giacinti (mattatrice con quattro reti). All'80' (sul 4-0) le ragazze di Carolina Morace usufruiscono anche dell'autorete di Santoro. Pink Sport Time Bari-Milan Women 0-6.

Allo stadio Gino Bozzi la Fiorentina, terza nello scorso campionato, riceve l’Atalanta Mozzanica. Le nerazzurre riescono a difendersi ordinatamente fino al 21’ quando Guagni porta in vantaggio le toscane su azione susseguente a calcio piazzato. Al 29’ il raddoppio di Mauro chiude, di fatto, la partita. La viola, oggi in completo bianco, continua a premere alla ricerca della terza rete che arriva al 57’ per merito della bulgara Kostova. Al 63’ Lazzari commette fallo da rigore su Bonetti che, poi, si incarica della trasformazione mentre le ospiti rimangono in dieci. All'82', pur in inferiorità numerica, l’Atalanta Mozzanica trova la rete della bandiera con Anghileri. Nel finale, però, la Fiorentina dilaga con le reti di Nocchi (88’) e Clelland (89’). Fiorentina Women's-Atalanta Mozzanica 6-1.

Il Tavagnacco, terzo nella scorsa stagione, ospita la neopromossa Orobica Bergamo. Protagonista dell’avvio di gara è Mascarello che al 3’, dopo un'azione personale, serve Erzen, la cui conclusione viene deviata in corner. Il calcio d'angolo raggiunge Mascarello che si esibisce in un preciso tiro dal limite: 1-0. Le friulane mantengono il controllo del gioco per tutto il primo tempo nel quale Erzen continua a rendersi pericolosa. Il secondo tempo risulta più equilibrato, ma le biancorosse non riescono a trovare il pareggio. Tavagnacco-Orobica Bergamo 1-0.

Anche il Sassuolo ospita l’esordio di una grande del nostro calcio: la Roma. La società giallorossa, infatti, in estate ha acquisito il titolo sportivo della RES Roma. La gara è combattuta sin dall’avvio. All'11', per un fallo in area di Lipman su Ferrato, Iannella si presenta sul dischetto: 1-0. Al 22’ il Sassuolo, oggi in completo azzurro, raddoppia grazie ad una pregevole azione Daleszczyk-Giurgiu-Ferrato. Al 59’ rigore anche per le giallorosse per fallo di Pettenuzzo su Coluccini: trasformazione di Serturini. Al 74’ Di Criscio devia nella propria rete un calcio di punizione: 3-1. Ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato, stavolta a favore delle ospiti, arriva la rete di Bartoli (80’). Sassuolo-Roma 3-2. 

Allo stadio Aldo Olivieri di Verona prima, storica uscita anche per la Women Hellas che in estate ha preso il posto dell’AGSM. Prima avversaria per le gialloblù la neopromossa Florentia. Le toscane non sembrano patire l’emozione per il cambio di categoria e si portano sul 2-0 per effetto delle reti di Zazzera (23’) e Tona (38’). Prima dell'intervallo Dupuy (43’) approfitta di un errore delle toscane dimezzando lo svantaggio. Al 64’ l'Hellas raggiunge il pareggio grazie ad una rete di Pasini ben servita da Rus. Women Hellas Verona-Florentia 2-2.

Le emozioni della prima giornata vanno già in archivio: nel prossimo turno, al centro sportivo Vismara, si affronteranno Milan e Fiorentina!

Fonte: l'autore Marco Fiammetta

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.