Serie D: il Lecco vola a più 10 ed è quasi in serie C. Vincono Mantova e Como

Nei gironi A e B da una parte c'è il dominio dei lecchesi e dall'altra una grande incertezza nel duello tra lariani e virgiliani

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(287 articoli pubblicati)
BRA LECCO

La 19/a giornata del Girone A di Serie D si è conclusa con  la prima in classifica, il Lecco, che ha vinto fuori casa contro il Bra, mentre la seconda Sanremese ha perso a casa della Folgore Caratese. Pareggio tra Savona e Pro Dronero, mentre lo spareggio per entrare in zona play-off Chieri-Ligorna è andato ai piemontesi. Il Borgaro stava riuscendo a vincere fuori casa contro la Fezzanese, ma un rigore al 95º minuto ha permesso ai liguri di pareggiare. Cambia assai poco la classifica anche se aumentano le distanze, con la vetta che rimane immutata ma nel complesso pochi cambiamenti sia nella zona centrale che finale.

Il Lecco vola a più dieci in vetta ed è a un passo dalla serie C. A Bra non era facile e dopo un buon avvio la rete della capolista   è nell'aria e si materializza al 42′: è Dragoni a portare in vantaggio il Lecco dopo un’altra respinta di Bonofiglio, questa volta su una conclusione di Fall. Nel primo minuto di recupero Casolla avrebbe subito la palla buona per il pareggio ma spreca a tu per tu con Safarikas. Nel secondo tempo il Bra prova subito ad alzare il pressing alla ricerca del gol del pareggio. Al 62′ il subentrato Petracca ha un’ottima chance con un tiro ravvicinato a botta sicura che termina a lato di un nulla. Due giri d’orologio dopo è invece il Lecco a sfiorare il gol: Moleri serve alla grande Fall, il quale colpisce con una splendida girata che si stampa sul legno. Al 75′ Moleri è di nuovo protagonista, andando lui stesso al tiro con una conclusione che esce di poco a lato.Il Bra prova a cambiare le sorti del match con una serie di sostizioni ma all’83’ è il neoentrato Vai a chiudere la gara con un colpo di testa da calcio d’angolo.   Il gol di Vai è di fondamentale importanza perchè all’87’ D’Antoni accorcia le distanze direttamente con un gran calcio da fermo. I blucelesti però gestiscono bene gli ultimi minuti di gara, senza che Safarikas corra più nessun rischio. Mentre a Carate per la Sanremese, non bastano Lella e Scalzi: la Folgore Caratese si è imposta per 3-2. Ormai la lotta è solo per il secondo posto

Nel girone B sia Mantova che Como hanno vinto, dunque rimangono al primo posto in classifica, e la Pro Sesto avanza in terza posizione grazie alla vittoria esterna sul Villafranca. Avanza anche il Rezzato, che ha vinto a casa del Darfo Boario e il Seregno conquista tre punti importantissimi fuori casa che gli permettono di piazzarsi in una zona più serena della classifica. L’Olginatese rimane il fanalino di coda nonostante abbia pareggiato a reti bianche con il Ciserano. Gran colpo del Mantova, che vince in casa della Caronnese e rimane in testa alla classifica appaiato al Como. Varesini in vantaggio sul finire del primo tempo con Gattoni, ma un minuto dopo arriva il pareggio di Ferri Marini. Nel secondo tempo la rete decisiva di Baniya. Per i biancorossi tre punti pesantissimi dopo una partita solida e concreta. Prossimo appuntamento, domenica prossima al Martelli contro lo Scanzorosciate. Il Como vince 2-0 proprio a Scanzorosciate ma non riesce a sorpassare il Mantova (in vetta per differenza reti) che vince a Caronno 2-1. I lariani mettono a segno due reti nella seconda parte, Celeghin e Gabrielloni realizzano le reti decisive per l'ennesimo successo dei comaschi.

Alma mantova
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.