La assemblea da il mandato a Ghirelli per il format della Lega Pro

Due ipotesi al vaglio: una con un format della serie B a 20 squadre, un'altra con la cadetteria a 22 formazioni. Cambierebbero promozioni e retrocessioni le

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(318 articoli pubblicati)
Lega Serie A Ilcalcioeditutti Press Conf

Si è tenuta l’Assemblea dei club di Lega Pro, nel corso della quale, è stata conferito il mandato al Presidente Ghirelli a portare in Consiglio federale la proposta della Lega Pro in termini di promozioni e retrocessioni per la stagione sportiva 2019-2020.

 La proposta è composta dalle seguenti ipotesi:
 Ipotesi A)
FORMAT SERIE B a 20 squadre:

 
5 PROMOZIONI DALLA LEGA PRO ALLA SERIE B
(3 promozioni dirette determinate dal primo posto in classifica di ciascun girone e 2 promozioni determinate dalla vittoria delle due finali Play Off)
7 RETROCESSIONI DALLA LEGA PRO ALLA SERIE D
(le retrocessioni sono ridotte da 9 a 7 in ragione del minor numero di squadre partecipanti al Campionato Serie C e della diversa composizione numerica dei gironi e tenuto conto del minor numero di squadre partecipanti al Campionato di Serie B saranno determinate da 3 retrocessioni dirette per le squadre ultime classificate di ciascun girone e 4 determinate dallo svolgimento dei Play Out).
 
Solamente nell’ipotesi in cui questa proposta non incontri la maggioranza necessaria in Consiglio Federale:
 
Ipotesi B)
FORMAT SERIE B a 22 squadre

 
4 PROMOZIONI DALLA LEGA PRO ALLA SERIE B
(3 promozioni dirette determinate dal primo posto in classifica di ciascun girone e vincitrice dei Play Off)
8 RETROCESSIONI DALLA LEGA PRO ALLA SERIE D
(2 retrocessioni dirette per le squadre ultime classificate del Girone A e B e 6 determinate dallo svolgimento dei Play Out con coinvolgimento dalle squadre classificate dalla 15^ alla 19^ posizione di ciascun girone)
Modulazione dei criteri di ripescaggio affinché si ponga rimedio alla violazione dei diritti che sono stati calpestati all'inizio di questo Campionato.
 
La “proposta promozioni – retrocessioni stagione sportiva 2019-2020” espone, inoltre, i cambiamenti che verranno attuati per i  Play Off 2018/19:
 
• Vista la ricorrenza del 60° anniversario della Lega Pro, la stessa Lega ha scelto di celebrare la propria identità ovvero il legame con i territori dove hanno sede i club. 
 
In base alle ipotesi A) o B) di promozioni e retrocessioni ci saranno:
 

In caso di Ipotesi A
- 2 finali Play Off andata e ritorno presso i campi di gioco delle finaliste.

Saranno realizzati eventi che vedranno protagonisti sport e le realtà locali imprenditoriali.
In occasione della gara di ritorno sarà disputata la finale di campionato di IV categoria e sarà dato spazio al calcio femminile.
 
In caso di Ipotesi B
- Finale Play Off andata e ritorno.

Saranno realizzati eventi collaterali legati ai 60 anni della Lega Pro con protagonisti sport e realtà locali imprenditoriali.
In occasione della partita di ritorno sarà disputata la finale del torneo IV categoria e sarà dato spazio al calcio femminile
 
 
Al termine dell’Assemblea dei club di Lega Pro è stata consegnata la Coppa Disciplina 2017-2018, trofeo che viene assegnato al club più corretto della stagione. A vincerla è stata la Feralpisalò.

bari
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.