Gravina: “Rinviate cinque gare. E forse altre fino al 9 ottobre”

La sentenza del Tar del Lazio da ragione a Ternana e Pro Vercelli, si riaprono le speranze di ripescaggio in B in questa folle Estate

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(105 articoli pubblicati)
Italian Football Federation New Presiden

Il Tar del Lazio dà ragione a Ternana e Pro Vercelli, determinando il riesame della posizione delle due società ai fini di un possibile ripescaggio in Serie B. E' l'indicazione che il Tribunale amministrativo del Lazio ha dato dopo una valutazione preliminare e urgente dei ricorsi proposti dal club umbro e piemontese. 

Due - e identici - i provvedimenti monocratici pubblicati, a firma della presidente della Prima sezione ter del tribunale amministrativo, Gabriella De Michele.

Con le stesse motivazioni la presidente della sezione prima ter del Tar del Lazio, Gabriella De Michele, nel giudicare il ricorso numero 10200, ha accolto anche l'istanza di "misure cautelari monocratiche" richiesta parimenti dalla Ternana, altra società interessata alla questione dei ripescaggi in Serie B.

Nell'accogliere i ricorsi di Pro Vercelli e Ternana il presidente della Prima sezione ter del tribunale amministrativo, Gabriella De Michele, ha evidenziato nei due provvedimenti-fotocopia come "in considerazione del danno rappresentato (connesso all'avvio del campionato, per quanto interessa la ricorrente, il 19 settembre 2018) sussistano i presupposti per l'accoglimento della predetta istanza, ai fini del riesame in tempo utile, da parte del Collegio di Garanzia dello Sport, dei motivi di ricorso, ai fini del possibile ripescaggio".

Gravina, presidente della C è stato intervistato da alcune testate  e ha fatto queste dichiarazioni: 

Cosa accadrà in questo lungo 1^ turno, in programma da domenica a mercoledì?
"Non scenderanno in campo le squadre interessate dai ripescaggi in cadetteria (Catania, Pro Vercelli, Ternana, Robur  Siena e Novara...). Cinque partite che non si disputeranno in attesa di decisioni altrui. Ancora una volta ci tocca pagare un prezzo molto alto: diversi soggetti hanno ribadito a più riprese che la decisione di una B a 19 con determinate modalità non avrebbe comportato problemi per nessuno, questa è la dimostrazione della loro grande miopia. Siamo a metà settembre e ancora continuiamo a parlare di rinvii, ricorsi e sentenze". 

Il TAR si riunirà il 9 ottobre. Ci sono altre quattro giornate fino a quella data...
"L'auspicio è che gli organi giudicanti sportivi accelerino, altrimenti è possibile che questi 5 club non scenderanno in campo fino a quella data".

Una Serie C che partirà in ritardo e monca, con date e orari delle gare decise dalle stesse società. Non il massimo...
"Anche oggi mi tocca chiedere scusa per colpe che non ho. Per quanti mesi dovrò continuare a farlo? E penso ai tifosi e alle società stremati da tutto questo, agli accordi televisivi sottoscritti da tempo e a tutte le problematiche che continuano a crearsi giorno dopo giorno".

Un Gravina presidente della FIGC  potrebbe risolvere questi problemi?
"Francamente ora non penso ai nomi ma alle elezioni FIGC del 22 ottobre: spero che il calcio non permetta più di dar vita a certi scempi".

Sette promozioni in B, entro quando bisogna decidere?
"Il prima possibile, con la nuova presidenza FIGC potrebbe già essere troppo tardi. Ma ho la sensazione che non ce ne sarà bisogno...".

Pro Vercelli FC v Parma Calcio - Serie B
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.