Crotone, Barberis esulta: “Punto importante, il gol una bella emozione”

Intercettato in mix zone, Barberis ha dichiarato di essere felice per il punto conquistato

di Pietro Saccone
Pietro Saccone
(185 articoli pubblicati)
Hellas Verona FC v FC Crotone - Serie A

Andrea Barberis, autore del gol del pareggio del Crotone in casa dell'Inter, è il giocatore del momento: il numero 10 dei pitagorici sta disputando un grandissimo campionato.

Ragazzo sempre umile e gentile, grazie alla sua disponibilità, abbiamo potuto fare una gradevole chiacchierata in mix zone allo stadio:

"Segnare a San Siro è stato bello, bello, bello, non me l'aspettavo e ci ha portato un punto d'oro. - ha dichiarato Barberis, che alla domanda sulla sua fede nerazzurra ci ha risposto: "è vero, da ragazzino ero interista, sono contentissimo perché per noi è stato un gol importante davvero, un pochino mi ha colpito segnare proprio all'Inter. Come li ho visti? Vivono un momento particolare, hanno bisogno di fiducia, se sentiranno l'importanza dell'obiettivo potranno farcela".

Andrea Barberis esordì a marzo del 2009, ancora quindicenne, in Promozione con il Finale e la sua è una grande scalata:  "A Finale era un divertimento, giocavo dopo la scuola, per pura passione. Ho avuto fortuna di approdare alla Primavera del Varese, anche con l'aiuto del mister del Finale Pietro Buttu, e con il tempo sono arrivato alla serie A. Anche adesso giocare è una passione, si può dire che è anche più di una passione, ci sono maggiori responsabilità e pressioni, è una professione. È il mio momento migliore? A livello di realizzazioni sì, anche l'anno scorso però ci sono stati momenti molto buoni, facevamo risultati ed ho fatto buone prestazioni".

Inevitabile parlare di Walter Zenga: "Il mister è un tecnico molto preparato, ha un'idea di calcio chiara e molto internazionale. Avendo lavorato molto all'estero, si è aperto in maniera totale al calcio. Zenga ha una grandissima personalità, una leggenda del calcio che attira molto l'attenzione dei media. È un piacere lavorare con lui: è un grande professionista, lavora in maniera totale per il Crotone ma velatamente si capisce che è un grande tifoso interista, non ha mai negato negli anni che il suo sogno è quello di arrivare, con impegno, a poter avere un'occasione con i nerazzurri. È un grande allenatore".

Con un campionato così, alcune big potrebbero pensare al numero 10 rossoblu: "Io penso solo al Crotone. Abbiamo da raggiungere un obbiettivo importante, dedicherò ogni forza alla nostra causa e ce la metteremo tutta per portare a casa questa salvezza".

Con i gol è arrivata più attenzione ma chi lo segue da anni sa che Andrea Barberis ha grandi qualità: a lui possiamo solo augurare una carriera luminosa piena di soddisfazioni.

Fonte: l'autore Pietro Saccone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.