Valentina Giacinti trascina il Milan Femminile contro il Verona

Terza vittoria per le ragazze rossonere che continuano la rincorsa al secondo posto.

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(145 articoli pubblicati)
il Milan esulta sotto i suoi tifosi per

Il Milan femminile inizia il weekend con il migliore dei modi con una vittoria preziosa che scaccia via i pensieri negativi dopo la sconfitta contro la Florentia dell'ultima giornata di campionato.

Non è stata una trasferta facile con un Milan che inizia subito creando occasioni da gol ma non riesce a sfondare contro una difesa chiusa e compatta, come alquando Carissimi serve Longo in area ma il suo tiro è respinto in angolo da Forcinella.

Al minuto è capitan Giacinti a sfiorare il vantaggio ma l'estremo difensore Gialloblu è attenta e respinge la conclusione.

La partita è bloccata anche dal freddo con le ospiti brave a bloccare le azioni rossonere alla ricerca di punti preziosi per la permanenza in A.

Al 20° doppia occasione milanista prima con il tiro di Andrade su cross di Conc che prende in pieno la traversa e poi un minuto dopo con il colpo di testa di Longo su cross di Carissimi con la palla che finisce alta sopra la porta avversaria.

Alla mezz'ora altra occasione per il Milan con Giacinti che servita in area da Hovland fa partire un tiro insidioso che esce sfiorando il palo sinistro.

Nei minuti finali del primo tempo al 44° Giacinti su cross di Tucceri supera forcinella segnando il vantaggio, ma l'arbitro Tesi annulla per una posizione irregolare dell'attaccante rossonera.

La ripresa inizia subito con il gol del vantaggio per il Milan al 50° con Bergamaschi che fa partire da destra un cross preciso per Giacinti che supera con un tiro preciso l'estremo difensore gialloblu, 1-0.

Appena quattro minuti dopo le ragazze di mister Ganz sfiorano il raddoppio con il tiro dal limite dell'area di Tucceri deviato in angolo da un grande intervento di Forcinella.

Al 62° Giacinti si accentra  e fa partire un tiro potente da fuori area che però non trova lo specchio della porta.

Mister Ganz decide di giocare la carta Zigic al posto di Longo mentre Mister Bonazzoli inserisce Pirone al posto di Bardin.

Al 72° grande occasione per il Milan con il cross di Bergamaschi respinto da Forcinella che finisce sui piedi di Andrade che incredibilmente tira alto a porta sguarnita.

 Al 80° la squadra rossonera colpisce la sua seconda traversa della partita con il colpo di testa da distanza ravvicinata di Hovland.

Poco dopo Mister Ganz decide allora di far debuttare la classe 2001 Tamborini al posto di Conc.

 Nei minuti finali di partita doppia occasione rossonera prima al 84° con il tiro di Hovland che finisce alto sopra la traversa e poi pochi minuti dopo al 87° con il tiro potente da fuori area di Carissimi deviato in angolo da una grande parata di Forcinella.

Nel recupero Padrone di casa in dieci per espulsione di Zanoletti che viene ammonita per la seconda volta dopo un fallo ai danni di Giacinti.

Tre punti importanti nella corsa Champions del Milan Femminile che valgono ancora di più nella settimana dell'anniversario della squadra maschile con la squadra che ha ripagato i suoi tifosi con una grande prestazione.

Fra i contro è mancata una certa dose di cinismo considerando il gran numero di occasione avute dalle rossonere anche se c'è da dire che il portiere dell Hellas Verona Forcinella è stata più volte decisiva nel tenere in gioco la sua squadra. 

HELLAS VERONA -MILAN 0-1 (pt 0-0)
RETI: 50° Giacinti

HELLAS VERONA (3-4-3): Forcinella, Ledri, Solow, Bardin (68° Pirone), Sardu, Cantore, Meneghini, Glionna, Mella (89° Pasini), Lazzari (60° Baldi), Zanoletti. A disp: Gritti, Perin, Motta, Cavalca, Ambrosi, Salimbeni. All: Bonazzoli.

MILAN (4-3-3): Korenciova; Bergamaschi, Hovland, Fusetti, Tucceri Cimini; Carissimi, Jane, Conc (81° Tamborini); Longo (72° Zigic), Giacinti, Andrade (76° Heroum). A disp: Piazza, Mendes, Kulis, Capelli, Vitale, Mauri. All: Ganz.

Arbitro: Tesi di Lucca.

NOTE: Espulsa al 95° Zanoletti (H) per doppia ammonizione, Ammonita Meneghinti (H)

Giacinti esulta dopo il gol al Verona
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.