Hellas Verona-Chievo, un derby da non perdere

Questa sera, allo stadio Bentegodi, andrà in scena il derby dell’Arena. Le due squadre non possono permettersi passi falsi

di Francesca Landini
Francesca Landini
(144 articoli pubblicati)
AC Chievo Verona v Hellas Verona FC - Se

A Verona è tutto pronto per la grande sfida tra Hellas e Chievo. Due squadre che, per diversi motivi, si trovano nella condizione di dover vincere questa partita.

L’Hellas Verona, dopo una serie di risultati deludenti, ha conquistato tre punti nell’ultima gara giocata al Bentegodi, contro il Torino di Mazzarri. Una vittoria fondamentale per mantenersi in corsa per la salvezza, traguardo difficile ma alla portata della squadra di Fabio Pecchia. Attualmente l’Hellas occupa la penultima posizione in classifica, distanziata di soli quattro punti dalla quota salvezza, da quel quartultimo posto occupato dalla Spal. Il Verona dovrà giocarsela a viso aperto, con la voglia e con l’intento di vincere. Un successo rappresenterebbe, infatti, una vera e propria iniezione di fiducia per l’ambiente e per la squadra. Una squadra che inaspettatamente ha trovato parecchie difficoltà in questo torneo ma che, nonostante tutto, è ancora viva e pronta a giocarsi tutte le sue chance.

L’Hellas dovrà vedersela contro il Chievo, autore di un ottimo inizio di campionato e di un pessimo girone di ritorno. La compagine di Maran si è smarrita sul più bello, nel momento in cui il raggiungimento della quota salvezza sembrava una pura formalità. Attualmente, invece, i Clivensi possono contare solamente su quattro punti di vantaggio dalla zona caldissima della classifica. Una vittoria ed una sconfitta nelle ultime due sfide di campionato contro Cagliari e Fiorentina. Il successo casalingo contro i sardi è risultato provvidenziale per evitare di essere risucchiati nella grande mischia in coda al torneo. Il Chievo è relativamente tranquillo ma ben consapevole che la salvezza è ancora tutta da conquistare: la soglia dei 40 punti è troppo distante per potersi permettere ulteriori passi falsi. La squadra ha tutte le carte in regola e gli uomini giusti per portare a termine il proprio obiettivo ma mai abbassare la guardia, in un campionato così incerto ed imprevedibile. 

Una sfida aperta ad ogni risultato ed apparentemente senza un favorito che sia in grado di dominare gli avversari. Pecchia schiererà in campo Nicolas tra i pali, Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares, Maria, Calvano, Fossati, Verde, Petkovic e Kean.

Maran punta tutto sul seguente undici: Sorrentino, Cacciatore, Bani, Dainelli, Gobbi, Castro, Radovanovic, Hetemaj, Birsa, Meggiorini e Inglese.

La squadra della città contro la squadra di quartiere. Una neopromossa contro una certezza del campionato. Hellas contro Chievo, una sfida alla conquista del dominio cittadino. Una gara che vale molto più di tre punti, una partita che vale una stagione. Una stagione complessa, estremamente complessa, per la Verona calcistica che sogna una notte di grande calcio.

Fonte: l'autore Francesca Landini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.