Un pezzettino di tricolore passerà dal prossimo turno. La situazione

In 18 partite Inter e Juventus si sono rincorsi a vicenda. La Lazio è la terza squadra interessata allo scudetto. Roma e Atalanta riapriranno i giochi?

di Antonio Chiera
Antonio Chiera
(106 articoli pubblicati)
AS Roma v SSC Napoli - Serie A

Il prossimo turno di campionato (19esima giornata) potrebbe essere il crocevia di questo Torneo. Grande merito va dato all’Inter e al suo allenatore Antonio Conte che ha suscitato entusiasmo in tutti i tifosi nero-azzurri e non solo.

IL GIOCO NON C'E' MA I PUNTI ARRIVANO LO STESSO - Maurizio Sarri da quest’anno è il nuovo allenatore degli “odiati” bianconeri è stato preso soprattutto per vincere la Champions e perché sa far giocare molto bene le sue squadre. Il gioco della “Signora” non è stato brillante (se non in rare occasioni) il secondo tempo contro il Cagliari di ieri potrebbe essere l’inizio; il lavoro del tecnico toscano è particolare, difficile da mettere in atto e dunque le belle partite ancora non si sono viste. Lo “spartito” Juve ( un pò com’è successo ai tempi di Sacchi ) ha portato sempre o quasi i 3 punti (unica “doppia” sconfitta contro la Lazio di Inzaghi).

STESSO PERCORSO PER LA SQUADRA DI CONTE - La stessa cosa si potrebbe dire dell'Inter. Mister Conte è partito come super favorito di questo (difatti è primo in classifica) ma nel giorno di Inter Juventus del 6 ottobre scorso perde lo scontro diretto per 1 a 2. In campionato lo stesso cammino della Juve o quasi. Ha vinto diverse sfide con fatica, dimostrando però sempre tanta forza e grande carattere. Gli infortuni poi, hanno ostacolato il cammino nero-azzurro.

INTER FUORI DALLA CHAMPIONS - Fattore negativo per l’Inter è l’uscita dalla Champions ad opera del Barcellona. Ci sta. La sconfitta è arrivata a San Siro con la squadra schierata da Ernesto Valverde non al massimo potenziale. E qui si potrebbe aprire un dibattito. Fate voi!!!

JUVENTUS PERDE IL PRIMO TROFEO DELLA STAGIONE - La super favorita Juventus di Cristiano Ronaldo perde il primo trofeo della stagione (Supercoppa Italiana) contro la Lazio di Simone Inzaghi.  

INTER & JUVENTUS AVANTI CON FATICA - In queste 18 giornate di campionato si sono rincorsi a vicenda, si sono punzecchiati: giocatori, allenatori e dirigenti mettendo a dura prova forza, pazienza e soprattutto equilibrio per la goduria di tutte le tifoserie.  Ad oggi questo rincorrersi ha portato pochi benefici e tantissimo dispendio di energie. Fatto sta, che i tifosi di ogni schieramento si sono “Sfottuti” a vicenda. Sempre. 

LE SFIDE PIU' IMPORTANTI DEL TURNO n.19  CHE POSSONO VALERE IN PEZZETTINO DI TRICOLORE-
Inter – Atalanta: Migliore difesa quella di Conte (15 reti al passivo) con il migliore attacco del campionato quello di Gasperini (48 reti all’attivo). Vincerà la forza dell’Inter o la qualità e il gioco dell’Atalanta tra le migliori squadre in Europa? Sabato 11 gennaio alle 20.45 è prevista questa sfida. Schierarsi mai, ma ammetto (come un pò tutti credo) che guardare giocare la DEA è un bel vedere. 

L’altra grande sfida è Roma – Juventus domenica 12 gennaio ore 20.45: lo stop dei giallo-rossi (inaspettato) di domenica scorsa contro il Torino lascia qualche dubbio o perplessità contro la squadra di Fonseca; i tiri nello specchio della porta del Toro sono stati più di 30 e questo potrebbe essere un buon motivo per credere nelle potenzialità dei padroni di casa. La Juventus attuale con la difesa bianco-nera (la seconda a pari punti con la Lazio con 17 reti subite) ed il gioco del secondo tempo visto contro il Cagliari spinge alla cautela ad essere prudenti. Schierarsi mai, ma ammetto (come un pò tutti credo) che battere la Juventus farebbe felici un pò tutti. Tuttavia sono gli stessi Juventini a dire che lascerebbero lo scudetto all'Inter con la Champions bianconera

Lazio – Napoli di sabato 11 gennaio ore 18 è la sfida con le maggiori certezze a favore di una squadra. Quella di  Simone Inzaghi. Situazione e forza della squadra di casa, con il bel gioco, fanno pendere la bilancia a favore dei bianco-celesti. La squadra di Gattuso è ancora confusa. Paga probabilmente il cambio modulo, insieme alla condizione fisica, attualmente non al top. Se con la Lazio, Gattuso farà risultato potrebbe cambiare la sua stagione e quella degli azzurri

Fonte: l'autore Antonio Chiera

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.