Vanja Milinkovic-Savic, un nuovo Chilavert per il Torino

Il portiere del Torino, schierato ieri contro il Carpi al posto di Sirigu, ha spaccato la traversa su calcio piazzato

di Daniele Bartocci
Daniele Bartocci
(325 articoli pubblicati)
Torino FC v Cagliari Calcio - Serie A

Chissà, nel calcio se ne vedono di tutti i colori. Magari presto Vanja Milinkovic-Savic diventerà il "cocchetto" di Mihajlovic per battere le punizioni. Mihajlovic che di punizioni ne sa qualcosina. Il fratello del laziale Sergej, a detta di molti una delle stelle del prossimo calcio europeo, è arrivato in estate alla corte di Mihajlovic per far rifiatare e eventualmente rimpiazzare in caso di infortuni l'ex Psg Sirigu. Non solo zero gol subiti nel match contro il Carpi, vinto dai padroni di casa del Torino per 2 reti a zero grazie alle reti di Iago Falque e Belotti. Vanja Milinkovic Savic nel secondo tempo, esattamente negli ultimi secondi del match, ha praticamente "spaccato a metà" la traversa con una botta fulminea su una punizione da 25 metri. Visto che Mihajlovic sembra capirci eccome di portieri - vedere il caso Donnarumma lanciato al Milan a discapito del povero Diego Lopez -, magari sarà proprio il fratello di Sergej uno dei fiori all'occhiello in casa granata. Un po' come Chilavert verrebbe da dire, il vulcanico e fortissimo portiere del Paraguay dei bei tempi. Mihajlovic la sa lunga sulle qualità di Vanja, ciononostante il posto a Sirigu sarà difficile da togliere...

Fonte: l'autore Daniele Bartocci

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.