Serie A: il punto sui marcatori al giro di boa

Immobile alla caccia di Higuain, CR7 in rimonta dopo una falsa partenza, ma che impatto di Lukaku!

di Giuseppe Garetti
Giuseppe Garetti
(6 articoli pubblicati)
SS Lazio v SSC Napoli - Serie A

Finito il girone d'andata, è ora di tirare le somme non solo nella classifica generale, che vede la Juventus campione d'inverno, con Inter e Lazio a seguire, le quali potrebbero rendere la corsa scudetto finalmente combattuta, e chissà, spezzare l'egemonia bianconera che dura ormai da otto anni, ma anche nella classifica marcatori, la quale ci offre spunti davvero interessanti.

A comandare questa classifica è l'attaccante della Lazio e della Nazionale italiana: Ciro Immobile. Sono infatti 20 le reti messe a segno dal giocatore biancoceleste, che ha già messo nel mirino il record stabilito da Gonzalo Higuain nella stagione 2015/16 con la maglia del Napoli, fermatosi a 36 gol. Una missione difficile ma non impossibile, dato che il Pipita al giro di boa aveva messo a segno 18 reti, due in meno di Immobile, che avrà comunque l'arduo compito di mantenere questa continuità fino a fine stagione, per la felicità di Simone Inzaghi ma anche del CT Roberto Mancini, in prossimità dell'Europeo che inizierà a giugno e vedrà la Nazionale, impegnata proprio in quel di Roma nella fase a gironi. 

Al secondo posto troviamo Romelu Lukaku , il gigante belga, atterrato quest'estate a Milano, fortemente voluto da Antonio Conte e strappato ai rivali bianconeri non sta deludendo le attese, anzi, se tutti eravamo a conoscenza della forte propensione al goal dell'ex Manchester United, nessuno, o per lo meno in pochi, potevano immaginarsi un impatto così devastante. L'eredità pesante lasciata da Icardi, non tanto nel cuore dei tifosi ma nei numeri, è stata spazzata via dalle giocate del nuovo numero 9, il quale ha messo a segno 14 reti in campionato, alcune pesantissime ai fini della classifica. Adattamento perfetto al nostro campionato, non del tutto scontato, specie per gli attaccanti, ma soprattutto una super intesa con il compagno di reparto Lautaro Martinez hanno riacceso l'entusiasmo che mancava da tempo al S.Siro, che ora può sognare in grande. L'impressione è che Lukaku sia forte grazie al gruppo creato da mister Conte e viceversa, tutto ciò dimostrato è da diversi episodi accaduti nel corso della stagione, come il rigore "ceduto" a Esposito per permettere al giovane classe '02 di siglare il suo primo goal in Serie A, a dimostrazione appunto che il gruppo viene prima del singolo, e che forse la classifica marcatori non è tra i primi pensieri del belga.

Alla pari del numero 9 nerazzurro, anch'egli fermo a 14 reti, troviamo Cristiano Ronaldo. Il cambio allenatore, un nuovo sistema di gioco, e qualche piccolo acciacco fisico, avevano rallentato le prestazioni del cinque volte pallone d'oro, a tal punto da portare Maurizio Sarri a sostituirlo in ben due occasioni, tra Champions League e campionato. Sostituzioni che hanno fatto molto discutere ai tempi, ma che allo stesso tempo si rivelarono giuste. Ora non sembra solo rigenerato, visto che quello a cui stiamo assistendo ultimamente è il miglior CR7 da quando è sbarcato in Italia, a livello di numeri e prestazioni. Con il goal alla Roma, è andato a segno in sei gare consecutive di Serie A, record personale da quando gioca alla Juventus e sono difatti 9 i goal nelle sue ultime 6 gare disputate, nessuno in Europa ha fatto meglio di lui.

Non mancano infine le sorprese e i soliti noti, a partire da Joao Pedro, autore di uno splendido girone d'andata come tutto il Cagliari, fermo a 11 reti, seguito poi da Luis Muriel e Lautaro Martinez a 10. Il secondo italiano, dopo Ciro Immobile, è colui che potrebbe essere il suo partner ideale in Nazionale, qualora Mancini adotterà il modulo con due punte, ovvero Andrea Belotti, il quale ha timbrato 9 volte il cartellino in questa prima parte di stagione. Il primo difensore a figurare in questa classifica, è invece il terzino tedesco dell'Atalanta Robin Gosens, con 5 reti.

FC Internazionale v Atalanta BC - Serie
Fonte: l'autore Giuseppe Garetti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.