Calcio, serie A: i commenti dagli spogliatoi dopo la 12a giornata

Con la vittoria della Roma per 3-1 sul Torino, si è conclusa la 12a giornata. I giallorossi salgono al terzo posto, mentre il Torino affonda inesorabilmente

di Fabio Faiola
Fabio Faiola
(50 articoli pubblicati)
AS Roma v Torino FC - Serie A

Con la vittoria della Roma per 3-1 sul Torino, si è conclusa la 12a giornata che vede i capitolini salire al terzo posto e i granata sprofondare in ultima posizione. Dagli spogliatoi i vari tecnici hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni, che in sintesi riportiamo (fonte Rai):

Roma-Torino

Fonseca: Il nostro obiettivo era quello di vincere, sapevamo che non sarebbe stato facile, ma comunque abbiamo vinto bene. L'unica cosa che non mi è piaciuta è stato il gol preso da una squadra che giocava in 10.

Giampaolo: Alcune volte devi cambiare atteggiamento per rompere gli schemi, altrimenti le cose ristagnerebbero. Devo dire però, a prescindere da chi abbia giocato, che la squadra ha fatto bene il suo dovere e l'espulsione è stata decisiva per l'esito finale.

Spezia-Bologna

Italiano: E' stata una partita pazza, oltre ad essere la prima che giocavamo in casa. Fino agli ultimi 5 minuti, abbiamo giocato benissimo e creato tantissime occasioni. Sono soddisfatto per l'ottima reazione dopo la sconfitta di Crotone.

Mihajlovic:  E' un risultato giusto anche se nel primo tempo abbiamo commesso i soliti errori, e non si possono sbagliare 4 occasioni. I ragazzi sanno riconoscere i propri errori.

Inter-Napoli

Conte: Queste sono le classiche partite che si possono sia vincere che perdere, e per noi era importante vincere oggi. Se le vinci te le metti in tasca e sei contento.

Gattuso: Un arbitro esperto come Massa non dovrebbe essere permaloso, perché una parola di troppo può sempre capitare durante la fase agonistica. Se analizzassimo l'andamento dell'incontro, avremmo meritato più noi che loro, ma se non segni non vinci.

Parma-Cagliari

Liverani: Abbiamo giocato una partita di grande personalità. Ci è mancata quella cattiveria necessaria per spuntarla, cosi come quella giusta precisione, specie nella fase offensiva.

Di Francesco: Siamo andati male nel primo tempo, e poi siamo cresciuti. Il nostro obiettivo era quello di finire con la rete inviolata, e in questo aspetto siamo stati bravi. Il Parma ha giocato meglio di noi.

Genoa-Milan

Maran: I ragazzi sono tornati negli spogliatoi arrabbiati. Abbiamo provato a vincerla fino alla fine, ma non dimentichiamoci che questo Milan non perde in campionato da 9 mesi.

Pioli: Non molliamo mai. Poi è chiaro che non possiamo sempre andare a mille all'ora. La nostra è stata una buona gara, ma dobbiamo migliorare in quelle piccole cose che ultimamente abbiamo tralasciato.

Verona-Sampdoria

Juric: Una battuta d'arresto come questa ci può anche stare. I ragazzi hanno dato tutto, anche se non è stato il miglior Verona. Dobbiamo ancora continuare a lavorare tanto e duramente.

Ranieri: Questa è stata una vittoria che volevamo ottenere sul campo difficile veneto. Ramirez è un giocatore strepitoso, che ultimamente si era un po' smarrito. Per quanto riguarda il caso Candreva, sono affari nostri.

Juventus-Atalanta

Pirlo: Abbiamo fatto una grande partita, e giocavamo contro una squadra molto forte. Giocato alla pari, ma quando devi fare il salto di qualità, queste gare devi vincerle.

Gasperini: E' un grande risultato, contro una Juve forte e in crescita. Ad un certo punto nel finale abbiamo pensato addirittura di vincerla, siamo soddisfatti perché abbiamo impostato la gara che volevamo.

Fiorentina-Sassuolo

Prandelli: C'è stata una grande reazione, ed era la risposta che volevamo. Per quanto riguarda il gol di Vlahovic, sono contento per lui perché è giovane e sta provando a dimostrare il suo valore.

De Zerbi: Stiamo crescendo come condizione, brillantezza, velocità e forza. Abbiamo portato a casa solo 1 punto, anche se ne avremmo meritati  3. La gestione arbitrale mi è sembrata poco serena.

Benevento-Lazio

P.Inzaghi: Ho dei ragazzi fantastici, che mi stanno regalando delle soddisfazioni incredibili. Questa è la strada giusta da seguire, e il nostro lavoro continua a dare i suoi frutti.

S.Inzaghi: Abbiamo provato a vincere in ogni modo. Un errore farsi segnare alla fine del primo tempo.

Hellas Verona FC v AS Roma - Serie A
Fonte: l'autore Fabio Faiola

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.