Se ci si mette pure Scuffet…

Partita all'ultimo sangue tra Udinese e Chievo, che trova vincitore l'Udinese che ritrova un grande portiere

di Gianmarco Puglisi
Gianmarco Puglisi
(24 articoli pubblicati)
Simone Scuffet

Ottima prova per i bianconeri contro i quasi ormai storici rivali. Al Bentegodi è una sentenza. Nel primo tempo l’Udinese ha sfiorato il vantaggio con una traversa di Fofana, anche se con un possesso palla favorevole del Chievo.

Nel secondo tempo un po’ di occasioni spaventose nell’area bianconera, superate grazie a un buon intervento di Scuffet e a una buona dose di fortuna. Al 76esimo una gran botta da fuori di De Paul porta fa gioire lo spicchio di stadio destinato ai numerosi tifosi friulani. Dopo di che due parate mostruose del portiere friulano tengono ancora a galla la sua squadra, che al 90esimo chiude i giochi con Kevin Lasagna, di nuovo in goal dopo mesi di astinenza. Entrambi i goal sul finale quindi, ma l’Udinese è sembrata avere sempre la partita in mano. Con un portiere così poi… ha avuto un riflesso repentino sul colpo di testa di Rigoni e poi è letteralmente volato sul tiro a giro di Giaccherini pronto a togliere la ragnatela dal sette.

È incredibile come questa squadra esca rinforzata dall’ultima gara: il gruppo si sta sempre più compattando grazie ad ottime prove di testa, ritrova un centravanti che poteva perdersi con l’agonia di dover segnare ad ogni costo, e poi se ci si mette anche Scuffet… questa Udinese promette bene.

La fonte dell'articolo è l'autore Gianmarco Puglisi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.