Quagliarella: la storia adesso è ad un passo

Il bomber blucerchiato va a segno da dieci gare consecutive. Sabato al Ferraris la ghiotta occasione di eguagliare il record di Batigol

di Giovanni D'elia
Giovanni D'elia
(41 articoli pubblicati)
GENOA GE - JANUARY 21 Fabio Quagliarell

Ciak si gira, dirige il maestro Fabio Quagliarella. Potrebbe sembrare un film di fantascienza o addirittura una favola, dieci gare consecutive a segno e il record li ad un passo. Sotto le grinfie del bomber di Castelmare di Stabia sono passate: Milan, Torino, Genoa, Bologna, Lazio, Parma, Empoli, Chievo, Juventus e Fiorentina. Si, avete capito bene a quasi 36 anni, Fabio Quagliarella ha la ghiotta occasione di andare a segno per l'undicesima gara consecutiva ed eguagliare il record di Gabriel Omar Batistuta che resiste dal Novembre del 1994.

Nel consueto anticipo delle 18.00 delle 21esima giornata di Serie A si disputerà Sampdoria-Udinese, lo strano caso ha messo Fabio difronte la sue ex squadra, per farlo entrare nell'Olimpo dei bomber più prolifici del nostro campionato. Il Ferraris si annuncia vestito a festa, per spingere il capitano blucerchiato verso un record che significherebbe vanto e gloria per tutto l'ambiente "Doria". 

Sono addirittura 14 le rete siglate nella stagione in corso da Quagliarella, nato per aggiornare le statistiche in maniera continua. Un professionista esemplare, capace di far coesistere goal ad enormi prestazioni. Mai una parola fuori posto o un atteggiamento sbagliato,sempre disponibile e al servizio della squadra un esempio di sportività e professionalità.  Fabio Quagliarella è come la Nutella, piace a tutti grandi e piccini, ed è proprio per questo che Sabato faremo tutti il tifo per lui. Il record è lì ad un passo: vai a prenderlo Fabio.

Batigol
Fonte: l'autore Giovanni D'elia

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.