Roma, se ci sei batti un colpo…anzi due

Dalla non brillante tournée americana all'empasse di mercato. Tante nubi all'orizzonte e il campionato, ormai, bussa alle porte

di Antonio Siracusa
Antonio Siracusa
(44 articoli pubblicati)
AS Roma v Avellino - Pre-Season Friendly

A Trigoria si lavora sodo in vista dell'imminente inizio del campionato. All'orizzonte, però, si addensano molte nubi piene di dubbi e incertezze.

 Come quelli alimentati dalla tournée americana, per esempio. Tante, troppe sono le difficoltà che sono emerse durante le sfide dell'icc cup. Certo è calcio d'agosto e i risultati vanno presi con le pinze, ma sarebbe un peccato mortale sottovalutare le prestazioni che la squadra ha offerto. A destare più preoccupazioni e' il reparto difensivo che l'anno scorso era uno dei punti di forza di questa squadra. La Roma in tre partite ha subito la bellezza di 8 gol, mostrando delle lacune preoccupanti. Marcano sembra un pesce fuor d'acqua, mi ricorda, ma spero di essere smentito, un altro grande colpo di monchi messo a segno la scorsa stagione : quell'Hector Moreno sbandierato come grandi acquisto e poi sparito dai radar e spedito a gennaio in Spagna non so neanche dove, Fazio è lontano parente del brillante comandante che lo scorso anno ha guidato con grande autorevolezza la difesa. Per lui, però, c'è l'attenuante di aver giocato il mondiale, e quindi di essere in ritardo di condizione rispetto agli altri. E poi non c'è più Alisson, a centrocampo il dubbio maggior riguarda Pastore, fiore all'occhiello di questa campagna acquisti. L'argentino chiamato a far fare il salto di qualità al reparto, non si sa ancora bene in che zona collocarlo, anche se a dire il vero nell'ultima uscita con il real Madrid, da mezzala, è apparso in crescita trovandosi più a suo agio in quella posizione. In attacco, El Shaarawy, Perotti ed Under sono stati evanescenti e inconcludenti in tutto questo precampionato. Le buone notizie arrivano da Schick, autore di un ottimo pre season, e da Kluivert, tra i più in palla tra gli esterni di Di Francesco.

Le incertezze arrivano anche dal mercato, che dopo la vicenda Malcom si è completamente bloccato. Servono almeno ancora due rinforzi. Possibilmente due calciatori già affermati per dare esperienza e spessore alla rosa. N'Zonzi, a centrocampo, sarebbe l'innesto ideale. Per il francese, fresco campione del mondo, c'e' una piccola differenza tra domanda e offerta e quindi ci sono i presupposti per vestirlo di giallorosso. Discorso diverso per l'annosa ed affanata ricerca dell'esterno d'attacco. Suso non credo si muovera' da Milano, Bailey del Bayer Leverkusen costa troppo. Non mi stupirei quindi se qui non arrivasse nessuno, lasciando la falla, aperta dalla cessione di Salah lo scorso anno, ancora incolmata. Occhio pero' anche alla difesa. Karsdorp e Marcano, per motivi differenti, non sembrano ad oggi, offrire adeguate garanzie.

Insomma i grattacapi per il tecnico abruzzese non mancano. Per fortuna pero' da Domenica prossima si fa sul serio. La parola, finalmente passa al campo. La Roma è chiamata ad un inizio di campionato molto impegnativo. Alla prima, in trasferta a Torino contro l'ambiziosa squadra di Mazzarri. Alla seconda, all'Olimpico contro l'Atalanta, una squadra sempre molto ostica da affrontare per la Roma, come dimostrano le ultime due sfide nella capitale terminate con due vittorie per i nerazzurri. In più, Papu Gomez e compagni arriveranno  a questo appuntamento nettamente piu' avanti nella condizione e piu' rodata visto che i bergamaschi avranno sulle gambe già cinque gare di Europa League. Alla terza, poi, la supersfida di San Siro contro il milan di Higuain.

Tre partite che ci diranno di che pasta realmente è fatta questa squadra. Tre sfide utili a spazzare tutte le nubi dal cielo di Trigoria oppure a farvi cadere fulmini e saette.

Fonte: l'autore Antonio Siracusa

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.