Roma, è 1-4 col Tottenham, ma Schick continua a segnare

Nella prima gara di ICC pesante sconfitta per 1-4, Schick porta in alto la bandiera.

di Luca F
Luca F
(45 articoli pubblicati)
Schick

Nella prima amichevole dell'International Champions Cup, la Roma scende in campo contro il Tottenham al SDCCU Stadium di San Diego. L'1-4 rimediato dagli uomini di Di Francesco viene messo in scena durate il primo tempo; passivo appesantito dai tanti errori individuali.

L' Inizio della Roma è brillante. I giallorossi si rendono protagonisti sulla corsia di sinistra, è da lì che nasce il gol del vantaggio dopo appena tre minuti: triangolo di passaggi tra Luca Pellegrini, Pastore e Schick che finalizza l'azione dagli undici metri proteggendo la palla nello stretto e piazzandola all'angolino basso nonostante il pressing di tre avversari. Un inizio di stagione d'oro per Schick, a segno finora in tutte le amichevoli disputate dalla Roma. Al nono arriva però il pareggio del Tottenham, viziato da una palla persa da Pastore a centrocampo su pressing di Amos, che pochi secondi dopo serve a Llorente il cross dell'1-1, schiacciato con frustata cervicale sotto la traversa dopo essersi imposto su Manolas. Al 12' palo del Tottenham su destro a giro da fuori area di Erikssen, anche in questo caso, l'occasione nasce da un errore della Roma, un rinvio sbagliato di Manolas. Al 17' il Tottenham ribalta il risultato: sugli sviluppi di un  calcio d'angolo nasce un cross sul secondo palo, piatto di Lucas Moura, respinto da Mirante prima del tap-in di Llorente. 1-2. Poco più di 10 minuti dopo (nonostante il tentativo di reazione da parte della Roma) al 28', il cross di Sissoko dalla fascia destra viene spinto in rete, di testa, da Lucas Moura: Mirante sorpreso sul suo palo dalla palla schiacciata a terra, ma sembra Santon il vero responsabile dell'inserimento del giocatore avversario. Al 44' arriva anche la doppietta di Lucas, che approfitta di una palla vagante al limite dell'area per battere di nuovo Mirante con un rasoterra non troppo angolato. Tanta fragilità difensiva dimostrata dalla Roma nella prima frazione e poca capacità di reazione, proporzionalmente diminuita all'aumentare dei gol avversari. 

Il secondo tempo vede l'ingresso di Kluivert a causa dell' infortunio di Ünder. Il diciannovenne non perde tempo per esternare le sue doti atletiche, dimostrando spesso di avere i tempi per rompere in due le difesa del Tottenham. Al 58' raffica di cambi, e le combinazioni tra Strootman, Pellegrini, Dzeko e Kluivert si rivelano più funzionali, ma le occasioni da gol stentano a manifestarsi, così come per il Tottenham, ormai adagiatosi sul rotondo parziale. Da segnalare qualche buon tiro di Dzeko e la propositività di Coric, ma il match non regala emozioni. 

L'unico segnale positivo sembra essere arrivato proprio dall'attacco. Sarà l'anno di di Schick? Forse.  Altre due risposte arriveranno da Barcellona e Real Madrid, prossime avversarie della "Champions d'estate".

ROMA (4-3-3): Mirante (82' Fuzato), Santon (82' Florenzi), Manolas (C), Jesus (58' Marcano), Pellegrini Luca (72' Bianda); Cristante (58' Coric), Gonalons (58' De Rossi), Pastore (58' Strootman); Ünder (52' Kluivert), Schick (58' Dzeko), Perotti (58' Pellegrini Lorenzo). 
A disposizione: Cardinali, Riccardi.
Allenatore: Eusebio Di Francesco

TOTTENHAM (4-2-3-1): Vorm (C) (63' Gazzaniga); Aurier, Carter-Vickers, Davies, Walker-Peters (82' Georgiou); Amos, Sissoko; Eriksen (63' Skipp), Lamela (77' Sanchez), Lucas (Nkoudou); Llorente (63' Son).
A disposizione: Whiteman, Austin, Oakley-Boothe, Wanyama.
Allenatore : Mauricio Pochettino. 

Ammoniti: Luca Pellegrini

Fonte: l'autore Luca F

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.