La Roma di Kluivert è la vera anti Juve!

Gli uomini di mister Di Francesco si candidano a seri rivali dei bianconeri nella corsa al tricolore.

di Antonio Monaco
Antonio Monaco
(107 articoli pubblicati)
justin kluivert

Sarà pure calcio d'agosto ma la prima giornata di campionato, ha dato precisi indizi sulla stagione che ci apprestiamo a vivere. Al di là di ogni considerazione che sarà necessariamente presa in esame quando i complessi avranno una condizione fisica ottimale, è innegabile che la cifra tecnica bianconera, resta di una spanna al di sopra di tutte le dirette concorrenti. L'innesto del fuoriclasse portoghese Ronaldo, conferisce inoltre all'organico di Allegri, una nuova verve che fungerà da anticorpo alla sindrome della "pancia piena" dei pluridecorati. Le prime sinfonie di Madama hanno lasciato negli occhi degli appassionati, sprazzi di gran calcio e lampi di un potenziale che potrebbe diventare devastante, con tante frecce nel proprio arco. Ad essi in aggiunta, il consueto carattere da grande squadra e la disinvolta presunzione sovente di aver già vinto la gara, con complicanze non previste ab origine.

Tra le dirette avversarie, nonostante un mercato intelligente, l'Inter spallettiana, orfana di Naingollan, imprescindibile per la mediana nerazzurra, sembra essere vittima della solita sindrome del "sul più bello". In attesa che la compagine milanese cresca ed  la qualità dei nuovi innesti generi quel "plus", che la candidi a protagonista in campionato, la Beneamata si ritrova nel limbo come color che sono sospesi. 

Il Milan di Gattuso, rinvigorito dal nuovo corso societario e dall'inserimento di uomini come Higuain e Caldara lo aspettiamo alla prova del campo, per il rinvio della gara con il Genoa.

Il Napoli di Ancelotti, a cui De Laurentis, affida le speranze annuali di titolo, uscito tra gli applausi dell'Olimpico è chiamato alla riconferma ad alti livelli e sarà la continuità di stare ai vertici la vera sfida che i partenopei dovranno vincere, sfidando e domando la pressione che inevitabilmente sarà esercitata sugli azzurri. Alla squadra napoletana  si lascia preferire a giudizio dello scrivente la Magica di Eusebio Di Francesco, a cui affidiamo i galloni di vera Anti Juve.

Oggi per 9/11 è il 4 3 3 della scorsa stagione, senza Alisson e Naingollan, sostituiti da Olsen e l'ex atalantino Cristante. L'assetto e la panchina rispetto alla scorsa annata è di sicuro migliore, arricchita nella fisicità e ringiovanita nell'età. Il gruppo c'è, Shick sta bene, Karsdorp ancora no. Ad essi sono stati aggiunti quei marcantoni di N'Zonzi e Marcano a dare cm e kg alla solidità romanista.

Si è puntato molto su giovani di gran qualità, due titolari per ruolo per affrontare la lunga stagione e dare numericamente ampio respiro alla variabile impazzita degli esterni alti, tutto pepe, del tridente giallorosso, fondamentali nel gioco di Di Francesco per spaccare le gare.

Domenica a Torino si è avuta la conferma che la squadra di Pallotta, reciterà un ruolo di primo piano nel nascente torneo. La variante Kluivert, "autentico crack", con la sua capacità di adattarsi sia a destra che a sinistra, può rivelarsi spesso la carta vincente per scompaginare le difese avversarie e servire palloni d'oro per il totem Dzeko.

Una squadra completa in ogni reparto, in cui è difficile stabilirne i titolari. Tutti avranno chance di mettersi in mostra e salire agli onori della cronaca nazionale ed internazionale. Lorenzo Pellegrini e il turco Under aiuteranno tra le linee ad aumentare la vivacità e l'imprevedibilità dello scacchiere giallorosso. 

E se l'esperienza di Strootman, Manolas, De Rossi e Florenzi, contribuiranno a far ambientare subito il " Flaco" Pastore, esaltandone i suoi indubbi mezzi tecnici, nella città capitolina si sfregheranno le mani e canteranno spesso Grazie Roma...

Fonte: l'autore Antonio Monaco

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.