Kluivert e Nouri: quando il calcio e l’amicizia si incontrano

Justin Kluivert dedica la sua rete in Champions all'amico Nouri, da poco uscito dal coma: certe emozioni non si possono spiegare

di Dario Ricci
Dario Ricci
(8 articoli pubblicati)
Esultanza Kluivert

Le emozioni che il calcio può regalare sono indescrivibili, soprattutto quando in questione c'è un'amicizia forte come quella tra Justin Kluivert e Abdelhak Nouri. I due erano compagni di squadra all'Ajax e grandi amici fuori dal campo, e la lontananza non può di certo rompere questi legami.

Il 34 dietro le spalle è proprio in onore dell'olandese di origine marocchina, vittima di un'aritmia cardiaca durante un amichevole; Nouri è stato in coma per poco più di un anno, ma i suoi ex compagni di squadra non hanno mai smesso di sostenerlo. Non a caso infatti Kluivert, Younes (ala del Napoli) e Diks (esterno difensivo viola) indossano quel numero, il suo 34, perché anche se lontani gli amici restano tali, e di questo Nouri non può che essere fiero, felice. Al momento della presentazione alla Roma, quando gli hanno chiesto il perché del 34, Kluivert ha ricordato con profonda commozione il suo amico da poco uscito dal coma.

Rivederlo in campo sembra quasi un'utopia attualmente date le sue precarie condizioni fisiche, ma ieri sera, all'Olimpico, quella rete in fondo è stata siglata anche da lui. Ed ecco allora gli occhi lucidi dell'olandese, per la gioia e la commozione nel poter sventolare con fierezza la 34 giallorossa, con su scritto "Nouri", e i pugni al petto in suo onore, per un esordio in Champions che meglio di così proprio non poteva andare.

Quando il calcio e l'amicizia si incontrano.

Fonte: l'autore Dario Ricci

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.