Riparte la Serie A: chi vincerà la stagione 2018-2019?

Favoriti, outsiders, chi lotta per l'Europa, chi per non retrocedere. Ecco una preview sul campionato più atteso degli ultimi anni

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(179 articoli pubblicati)
AS Roma v Juventus - Serie A

Tante novità e un attesa che ormai è salita fino alle stelle. Torna in campo la Serie A. Il debutto sarà della Juventus di Cristiano Ronaldo, impegnata a Verona contro il Chievo. Tiriamoci subito fuori dalle polemiche sul se era giusto o meno rimandare le partite di oggi a domenica, dopo la tragedia di Genova e concentriamoci solo sul campo.

Chi è la favorita per la vittoria finale? Chi per i posti in Champions e Europa League? E chi dovrà lottare per non retrocedere in Serie B? Risposta scontata la prima? La Juventus è la favorita. L'ottavo scudetto potrebbe sembrare una formalità, con una rosa allestita per trionfare su tutti i fronti. Le scelte a disposizione di Max Allegri sono valide e intercambiabili. Probabilmente gli sforzi si concentreranno sulla conquista della tanto agognata Champions. Questo potrebbe dare alle avversarie uno spiraglio.

Dietro la Juve ci sono Roma e Napoli. Si, proprio il Napoli, criticato per una campagna acquisti non all'altezza. Ma la squadra resta quella dei novantuno punti, senza Jorginho, ma con Ancelotti in panchina, che garantirà esperienza e mentalità vincente. La Roma, con un grande e giovane allenatore come Di Francesco, ha idee chiare di gioco e, al netto delle cessioni di Alisson e Nainggolan ha acquistato giocatori giovani ma già pronti, come Kluivert e Cristante, ed esperti, come N'Zonzi e Pastore. Sarà un'avversaria temibile per chiunque.

Subito dietro Inter e Milan. L'Inter sulla carta si è rinforzata molto, ma a livello qualitativo e di gioco è un pelo dietro Roma e Napoli. I nerazzurri hanno sulla panchina Spalletti, allenatore d'esperienza, ma che la scorsa stagione ha attraversato momenti di difficoltà e confusione tattica. Il Milan di Gattuso, con Higuain, dovrà lottare per un posto Champions. Impresa non impossibile, ma la concorrenza è agguerrita.

Più Fiorentina che Lazio, ma entrambe candidate a un posto in Europa League. In mezzo attenzione a possibili sorprese, come Sampdoria e Torino. La lotta per la retrocessione verosimilmente interesserà Udinese, Chievo, Bologna, Cagliari, Frosinone e Spal.

Preview:

Champions League: Juventus, Roma, Napoli, Inter.

Europa League: Milan, Fiorentina, Lazio.

Retrocessione: tre tra Udinese, Bologna, Cagliari, Spal, Frosinone, Chievo.

Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.