Napoli: ecco Osimhen, un “bisonte” per Gattuso

Il nuovo centravanti degli azzurri è stato acquistato per la cifra record di 70 milioni di euro più bonus

di Stefano Cavallaro
Stefano Cavallaro
(136 articoli pubblicati)
Lille OSC v Chelsea FC Group H - UEFA Ch

Varrà tutti questi soldi? E' questo l'interrogativo che si pongono i tifosi napoletani dinanzi al nuovo attaccante voluto fortemente da Rino Gattuso. Victor Osimhen rappresenta l'acquisto più caro della storia del club partenopeo. Il nigeriano avrà molta pressione addosso soprattutto alla luce dell'ingente esborso economico effettuato dal patron De Laurentis. 

"Humble Victor" (soprannominato così dai suoi ex tifosi del Lilla) si è messo in luce nello scorso campionato francese realizzando 13 reti e 4 assist in 27 partite. La Ligue 1 è stata poi annullata definitivamente causa Covid-19 quindi Osimhen non ha potuto migliorare ulteriormente il proprio score. In questa stagione è andato a bersaglio anche in Champions League (2 gol in 5 presenze) e nelle coppe di lega francesi (3 gol in 6 gare). Parliamo di un prospetto molto interessante che a soli 21 anni (classe 1998) si trova catapultato nel nostro campionato, il più duro di tutti.

Quali sono le sue caratteristiche principali?

Osimhen può svariare su tutto il fronte offensivo ma si trova maggiormente a suo agio da punta centrale dove ha giocato nell'ultima stagione nel Lilla. E' un attaccante rapido, forte fisicamente ed è dotato di una buona tecnica. Si fa valere anche nel colpo di testa visto che possiede una buonissima elevazione. 

Il nigeriano si giocherà un posto da titolare con Petagna nel ruolo di punta centrale nel tridente offensivo, lo scorso anno questo ruolo era stato occupato sia da Milik sia da Mertens. Sicuramente Osimhen vorrà fare bene dimostrando a tutti che l'investimento dei vertici societari per portarlo sotto il Vesuvio sia riuscito. Per le movenze in molti lo paragonano a Drogba ma "Humble Victor" dovrà meritarsi sul campo a suon di gol il rispetto e l'affetto di un pubblico caldo e unico come quello del San Paolo.    

Hamburger SV v VfL Wolfsburg - Bundeslig
Fonte: l'autore Stefano Cavallaro

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. fantaCecco - 1 mese

    Grazie per aver presentato e commentato di Osimhen che conoscevo poco…

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.