Theo Hernandez salva il Milan al termine di una gara stregata

Il Parma, avanti di due reti, sembrava impossibile da recuperare: pali e traverse, occasioni sprecate! Ma alla fine i rossoneri sono riusciti a fare punti

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(400 articoli pubblicati)
AC Milan v Parma Calcio - Serie A

In una serata che appariva oggettivamente stregata, il Milan recupera un doppio svantaggio e porta a casa un pareggio prezioso contro il Parma. Una prestazione sfortunata quella dei rossoneri, che però poteva portare alla prima sconfitta stagionale.

Un passo falso che poteva costare molto caro, ma sicuramente alla fine un punto guadagnato che, se è vero che accorcia la distanza dalla capolista sulle altre inseguitrici, fa rimanere imbattuti (dopo 23 gare di campionato) gli uomini di Pioli.

E al tecnico vanno fatti, nella giornata più difficile di questa esaltante prima parte di stagione, i complimenti più belli: ha rigenerato un gruppo sfiduciato e triste sotto Giampaolo (una scelta sbagliata a prescindere, e lo dimostra il Torino attuale guidato dall'ex tecnico rossonero), ha lanciato molti giovani e gioca sempre con coraggio.

La sua conferma a sorpresa in Estate, dopo che per molto tempo era stato bloccato Ragnick (chi sarà mai poi...), è stata il punto di partenza per una ricostruzione. Seria, puntuale e precisa nonostante le opacità societarie, Maldini stesso ha fatto un ottimo lavoro.

La chicca Theo Hernandez, un giocatore davvero formidabile, è nata da una intuizione della bandiera rossonera, e ha ripagato di certo l'investimento anche con le due prodezze di ieri. Un mancino straordinario con gamba e forza, che non si vedeva a Milano dai tempi forse di Serginho, ma con maggiore capacità di buttarla dentro.

Anche Rebic, all'inizio considerato un oggetto misterioso, è stato un ottimo affare. Un bel Milan, insomma, che fa sognare i suoi tifosi che non vedono l'ora di tornare a San Siro a riempire gli spalti. Un peccato davvero non avere il pubblico in una stagione di Serie A tra le più incerte di sempre: ma il Covid ha bloccato ogni settore della nostra vita, e si spera che tutto torni al più presto al normale.

Il Parma di Liverani è stato un avversario tenace e ostico, ben messo in campo e aiutato anche dai legni che hanno tremato per ben quattro volte: Sepe sembrava dotato di un muro invisibile ieri sera, ma sicuramente i ducali si sono espressi bene. Non hanno di certo rubato nulla.

Un campionato difficile come questo avrà sempre ostacoli in ogni incontro: fare punti sempre è importante! E i rossoneri vogliono chiudere l'anno in testa e in bellezza per ripartire nel 2021 di slancio con un sogno: lo Scudetto!

Ma questa sarà un'altra storia.

AC Milan v Parma Calcio - Serie A
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.