Mercato Milan: Leonardo ha le idee chiare

Il nuovo Direttore Generale dell'area tecnico-sportiva del Milan indica la linea che seguirà la società sul mercato

di Andrea D'amore
Andrea D'amore
(20 articoli pubblicati)
Leo is back home

Niente botti pirotecnici, sì a concretezza e programmazioneElliott ha indicato la strada: valorizzare il capitale umano, rispettando i paletti imposti dal Fair Play Finanziario, e migliorare progressivamente i risultati ottenuti sul campo. Questi due aspetti permetteranno di aumentare il valore e il prestigio della società per farla tornare a competere per obiettivi ambiziosi. 

Leonardo ha fatto subito chiarezza: prima vuole capire la situazione, poi vuole agire. Partendo innanzitutto dalla prima squadra. La nuova proprietà non ha nascosto il suo disappunto per le scelte del vecchio Direttore Sportivo di mettere sotto contratto ReinaStrinic e, soprattutto, Halilovic benché seguissero un principio condivisibile, erano acquisti a parametro zeroIl bilancio del Milan deve tornare in parità pertanto Massimiliano Mirabelli stava agendo di conseguenza. Ma Elliott sa bene che così non si crea valore per il futuro quindi preferisce investire su giovani di prospettiva, piuttosto che su giocatori già affermati che completino la rosa. Anche in questa ottica Leonardo ha dichiarato nella sua prima conferenza stampa che vorrebbe trattenere Manuel Locatelli a Milano. Il giovane cresciuto nel vivaio del Milan potrebbe sì fruttare una plusvalenza in caso di cessione, ma è ancora in fase di crescita pertanto, se gestito a dovere da tecnico e società, il suo valore è destinato a crescere ulteriormente. 

La situazione si è fatta subito spinosa quando il nuovo Direttore Generale dell’area tecnico-sportiva ha parlato con Leonardo Bonucci che gli ha manifestato la volontà di voler lasciare la squadraBonucci è stato l’acquisto di punta della vecchia proprietà cinese e doveva alzare il livello tecnico della squadra con la sua esperienza e le sue doti da leader. A un anno di distanza il giocatore ha cambiato idea e vorrebbe tornare alla Juventus, società con la quale è cresciuto e ha vinto numerosi titoli nazionali. La sua scelta segue un principio logico lineare: a 31 anni vorrebbe vincere quella Champions League che manca nella sua collezione. Il Milan, pur vivendo una seconda parte di stagione ad alti livelli, ha raggiunto il sesto posto finale qualificandosi all’Europa League, rischiando poi di perderla in tribunale. La Juventus invece ha vinto il suo settimo scudetto consecutivo e dopo l'arrivo di Cristiano Ronaldo si candida come una seria candidata per vincere la tanto agognata Coppa dalle grandi orecchie.  

La società rossonera non può permettersi di perdere un pilastro della difesa senza una contropartita adeguata, anche se Leonardo è ben conscio che lo stipendio di Bonucci grava pesantemente sul bilancio. Nasce quindi l’idea di uno scambio tra il figliol prodigo Bonucci e l’enfant prodige Caldara che sulla carta accontenterebbe tutte le parti causa. Il Milan acquisterebbe un difensore centrale giovane e di grande prospettiva, la Juventus riabbraccerebbe un giocatore simbolo per lo spogliatoio, orfano di Buffon emigrato al PSG, col quale proseguire la caccia alla Champions League

Leonardo sta ben rappresentando lo stile impresso da Elliott e questi suoi primi giorni da Direttore Generale dell’area tecnico-sportiva stanno mostrando la direzione intrapresa per il mercato del Milan. Il tempo stringe, mancano solo 3 settimane alla chiusura del calciomercato e all'inizio della nuova stagione. Servono determinazione e idee ben chiare da parte della società per permettere a Gattuso di avere una squadra pronta ad iniziare il campionato nel migliore dei modiLeonardo è l’uomo giusto, i fatti più che i proclami gli daranno ragione: "Leo is back home".

Fonte: l'autore Andrea D'amore

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.