La triste caduta di Piatek, altra maledizione di Inzaghi

Anche Krzysztof Piatek cade nella maledizione del numero 9 del Milan, che non trova pace dopo l'addio al calcio di Pippo Inzaghi

di Francesco Fiori
Francesco Fiori
(86 articoli pubblicati)
Piatek

Il numero 9 è di Pippo Inzaghi e forse il Milan farebbe prima a ritirare quella maglia. 

La maledizione del numero dell'attaccante per eccellenza ha fatto una nuova vittima, Krzysztof Piatek lascia il Milan e si accasa al modesto Hertha Berlino, allenato, guarda caso, da un altro ex numero 9, Jurgen Klinsmann, che sponda Inter ha lasciato un ricordo migliore rispetto al polacco.

Arrivato in pompa magna dopo uno strepitoso avvio di campionato col Genoa, con cui Piatek (maglia numero 9) si fa scoprire al mondo intero per un rapporto col gol quasi amichevole, segnando 4 reti all'esordio in Coppa Italia contro il Lecce in appena 37 minuti.

La sua simpatica esultanza lo fa subito diventare beniamino rossoblu, che però possono ammirarlo solo per metà campionato, quando il Milan in fase di ricerca disperata di un bomber lo acquista dopo 13 reti in 19 partite.

Prima di Piatek la maledizione ha colpito i vari Pato, Matri, Fernando Torres (1 gol), Destro (3 gol), Luiz Adriano (6 gol, il migliore), Lapadula, André Silva e ultimo prima del polacco Gonzalo Higuain.

Una vera e propria ecatombe di bomber (o ex) che finiscono col disonorare una maglia appartenuta all'immenso Marco Van Basten, centravanti prototipo del super bomber, e che ora sembra, in maniera indecorosa, portare sfortuna.

Piatek vola in Germania dopo aver cambiato il suo numero, dal 19 al 9, chiudendo con troppo anticipo il suo rapporto con la Serie A, chiuso dall'arrivo di Ibrahimovic e da un involuzione tecnico e tattica che a mente riporta quella di Kalinic, super in avvio di avventura in A con la Fiorentina e poi disperso, anche lui in rossonero, con appena 6 reti in 31 partite.

Povero Van Basten, povero Inzaghi, chi sarà la prossima vittima?

Inzaghi
Fonte: l'autore Francesco Fiori

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.