Il Milan Femminile vince in rimonta

Vittoria per 3-2 nel big match contro la Roma femminile

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(149 articoli pubblicati)
rossonere esultanti dopo la partita

Il Milan femminile di Maurizio Ganz si rialza dopo la sconfitta della scorsa settimana in casa dell'Empoli con una bella vittoria contro una Roma ostica piegata solo nei minuti finali con le rossonere che consolidano il quarto posto a un punto dalle giallorosse.

Protagonista dell'incontro è stata con due reti al debutto del neo acquistoThorvaldsdottir che ritorna in italia dopo l'esperienza al Verona del 2018.

Partita che inizia subito con il Milan che parte in attacco e sfiorando subito il gol al 7° minuto con il tiro di Begic dal limite dell'area che finisce alto sopra la traversa.

La Roma risponde subito al 13° con la bella azione di Erzen che dalla destra supera Fusetti e fa partire un tiro cross deviato in angolo da Korenciova.

Poco dopo l'allenatrice delle giallorosse Elisabetta Bavagnoli è costretta a rinunciare a Giugliano per infortunio inserendo al suo posto Egherberg

Senza la fantasista a centro campo il Milan trova maggiori spazi specie con Bergamaschi ed è proprio dai suoi piedi che al 18° parte la palla filtrante per Giacinti con la bomber che però perde il tempo e fa partire un tiro centrale parato da Ceasar.

Gol sbagliato e gol subito ed infatti al 20° sugli sviluppi di un calcio di punizione di Andressa, Korenciova esce male con Thomas che che da pochi passi spinge dentro il pallone a porta praticamente vuota, 1-0.

Il Milan nonostante lo svantaggio non smette di attaccare ed alzando il pressing per cercare di ottenere punti importanti per la classifica.

Al 25° grande occasione per le rossonere, con il tiro cross di Tucceri respinto da Ceasar in angolo.

Alla mezz'ora doppia occasione per la Roma con il tiro da fuori Serturini parato da in tuffo da Korenciova e poi poco dopo con la punizione di Andressa respinta dalla difesa rossonera.

Da qui in po' sarà solo il Milan a fare la partita, prima al 37° con il tiro di Giacinti servita da un lancio di Tucceri con un tiro teso e poi  al 41° con il tiro dalla lunga distanza di Thorvaldsdottir ma in entrambi casi Ceasar è attenta e para.

Nei minuti finali del primo tempo Heroum riceve palla dal numero dieci milanista vicino alla lunetta dell'area e fa partire un tiro di destro che esce di poco.

La ripresa inizia subito con il raddoppio della Roma al 49° ancora con Thomas che da oltre venti metri supera Korenciova con un tiro potente e preciso, 2-0.

lo svantaggio sveglia il Milan che al 55° va vicino al gol con il colpo di testa di Thorvaldsdottir che finisce alto sopra la traversa.

poco dopo al 59° è Giacinti a sfiorare il gol rossonero con un bella conclusione dal limite dell'area respinta con un grande intervento da Ceasar.

Al 66° Begic che dalla destra si libera del difensore giallorosso e fa partire un tiro cross che però si stampa sul palo.

Al 70° il Milan trova il gol che riapre la partita con il gol di Thorvaldsdottir che nel cuore dell'area di rigore riceve palla e fa partire un tiro potente che supera Ceasar, 1-2.

Non passano nemmeno cinque minuti e le rossonere trovano il pareggio con il tiro cross di Jane che sorprende l'estremo difensore giallorosso, 2-2.

Forti del gol il Milan alza i ritmi cercando il gol vittoria che troverà al 89° ancora con Thorvaldsdottir rapida a spingere in rete una tiro respinto dalla traversa, con il gol che decide la partita, 3-2.

MILAN - ROMA 3-2 (primo tempo 1-0)

Reti: 20° Thomas (R), 49° Thomas (R),70° e 89° Thorvaldsdottir (M), 76° Jane (M)

MILAN: Korenciova, Bergamaschi, Hovland, Fusetti, Tucceri (90° Zigic), Conc, Jane, Heroum, Begic,(90° Carissimi), Giacinti, Thorvaldsdottir. 

A disp: Piazza, Mendes, Capelli, Rinaldi, Tamborini, Vitale, Mauri. 

All: Ganz

ROMA: Ceasar; Erzen, Swaby (62° Ekroth), Pettenuzzo, Bartoli; Bernauer, Giugliano (15° Egherberg), Andressa(80° Greggi); Bonfantini, Thomas, Serturini.

 A disp: Pipitone, Soffia, Cunsolo, Ciccotti, Thestrup, Coluccini. 

All: Bavagnoli

Note: ammonite Egherberg (R), Giacinti (M)

il gol decisivo alla roma di Thorvaldsdo
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.