Il Milan Femminile inizia bene il campionato

Vittoria per 6 a 0 contro il Pink Bari nella prima giornata

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(148 articoli pubblicati)
Milan

E' iniziata con una roboante vittoria il primo campionato della prima squadra ufficiale del Milan femminile, (in passato ci sono state altri Milan Femminili, ma nessuno collegato come società in maniera ufficiale alla squadra di via Rossi) che ha debuttato alla grandissima sconfiggendo 6 a 0 le ragazze della Pink Bari e candidandosi a possibile candidata al titolo di Campione d'Italia insieme a Juve e Fiorentina.

Le ragazze allenate dalla leggenda, Carolina Morace sono scese in campo motivate e giocando una partita perfetta: trascinate anche dalla scatenata Valentina Giacinti autrice di 4 dei 6 gol complessivi intervallati dalla rete di Daniela Sabatino e dalla fortunata autorete di Santoro.

E' stato un match perfetto quello delle ragazze rossonere che hanno chiuso facilmente il primo tempo per 3 a 0, con un gioco fatto di possesso palla e lanci lunghi e che trovano subito il gol con Daniela Sabatino che approfittando di un errore del portiere biancorosso Aprile, si ritrova a segnare a porta vuota il gol del 1 a 0.

Pochi minuti dopo alla mezz'ora del primo tempo il Milan raddoppia grazie alla Giacinti, con l'ex Brescia che ricorda a tutti come ha fatto a vincere il titolo di capocannoniere l'anno scorso in serie A: ricevendo un pallone filtrante da Giugliano e insaccando con un delicato pallonetto la porta delle pugliesi per il 2 a 0.

Sotto di due gol, la Pink Bari prova a riaprire il match, ma la difesa rossonera guidata da Maria Koreciova controlla senza soffrire, gli attacchi delle pugliesi, anticipando i colpi di testa di Petkova e Pasqualini.

Al 40° Valentina Giacinti, trova nuovamente il gol, segnando un gol da vero bomber: riceve un lancio lungo di Heroum, e sul filo del fuorigioco infila un diagonale di destro che si insacca inesorabilmente in rete, chiudendo di fatto il primo tempo con una prestazione davvero maiuscola.

A inizio ripresa le ragazze biancorosse provano a giocare sulle fasce ma i loro tentativi sono ben neutralizzati dalle ragazze di Carolina Morace.

Il Milan invece continua a puntare il suo gioco sul possesso palla e sui movimenti di Giacinti, che al 16° della ripresa trova il suo terzo gol che porta il risultato sul 4 a 0 con una superba conclusione dal limite dell'aria che si insacca alle spalle di Aprile.

Ma il gol non tarda ad arrivare: sul calcio d'angolo di Haroum, Erika Santoro nel tentativo di spazzare via dall'area colpisce male il pallone insaccando il 5 a 0 nella porta sbagliata!

Pochi minuti dopo la Giacinti regala ancora un gol spettacolo trovando  la rete del 6 a 0: riceve la palla da Giugliano e partendo in contropiede tira un preciso tiro di destro che viene respinto da Aprile, che non può fare nulla quando l'attaccante della nazionale si avventa sulla palla insaccando il gol che chiude la partita.

Nel finale complice la stanchezza arriva l'azione più pericolosa delle biancorosse con Pasqualini che dopo una mischia in area, si ritrova la palla del 1 a 6 ma il suo tiro finisce altro.

Fantastico debutto, Carolina Morace ha messo in campo un ottima squadra che ha imposto il gioco dall'inizio del match, creando occasioni e gestendo vantaggio e possesso palla sfruttando i movimenti dei singoli, prima fra tutti la Giacinti.

Per la Pink Bari il debutto è stato da dimenticare schiacciata dal gioco e con le parate di Aprile determinanti in diverse occasioni, ma anche con una difesa da rivedere nei movimenti.

PINK BARI - AC MILAN 0-6 (primo Tempo 0-3)

Marcatori:
28' pt , 40' pt , 16' st , 38' st Giacinti (M), 15' pt Sabatino (M), 35' st Aut. Santoro (P).

Pink Bari (4-4-2): Aprile, Marrone, Ceci (36' st Parascandolo), Novellino, Santoro, Soro, Vivirito, Piro, Pittaccio, Petkova (25' st O'Neill), Pasqualini. A disp. Cangiano, Sgaramella, Strisciuglio, Di Bari.

Allenatrice: D'Ermilio. 

Milan (4-3-3): Korenciova, Amaral, Rizza, Alborghetti (32' st Cacciamali), Fusetti, Carissimi, Sabatino, Giugliano, Heroum, Giacinti (43' st Coda), Zilig. A disp. Caesar, Manieri, Longo. 

Allenatrice: Morace. 

Arbitro: Di Marco di Ciampino.

Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.