Il Dio del calcio spinge il Milan in Europa

Notte pazza in Portogallo , il Milan si qualifica in Europa League dopo una serie infinita di rigori

di Matteo Biatta
Matteo Biatta
(1 articoli pubblicati)
Rio Ave - Milan

Con un’incredibile serie di rigori, dove tirano tutti, sbagliano in tanti, un doppio palo interno col brivido che salva Donnarumma, finalmente, dopo 24 rigori, il portiere rossonero decide di parare e mandare il Milan in Europa. In una partita non brillante da parte del Milan, dove era passato in vantaggio con Saelemaekers nel secondo tempo, ma poi si fa raggiungere dal Rio Ave, terminando così i tempi regolamentari sull’1 a 1. Si va ai supplementari e dopo neanche un minuto i portoghesi passano in vantaggio. Quando sembrava ormai finita al 120’ un rigore trasformato da un glaciale Calhanoglu regala il pari al Milan che porterà all’infinita serie di rigori terminati 8 a 9 per i rossoneri.
Che sia un segnale che può essere la svolta per una stagione da protagonisti per il Milan? La società sembra avere le idee molto chiare su quale sia il percorso da intraprendere. Mister Pioli è riuscito a valorizzare i propri giocatori con un modulo dove tutti possono esprimersi al meglio. Questo Milan fatto di giovani, qualità e Ibra piace davvero tanto, considerando che è imbattuto da 18 partite, non accadeva dai tempi di Fabio Capello, sembra avere trovato la ricetta giusta per tornare sul tetto del mondo. La strada è ancora lunga, ma almeno, dopo anni di sofferenze si inizia a intravedere la luce che illuminava San Siro nelle notti magiche e se il Dio del calcio ti da una mano come in questa partita il Milan può tornare davvero grande.

Fonte: l'autore Matteo Biatta

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. jackbass - 3 settimane

    Bella analisi. Sono d’accordo. Sarebbe anche ora che il Milan tornasse ad essere protagonista.

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.