Caso Milan, 250 milioni e non sentirli. Cosa avrebbe fatto Galliani?

Con 250 milioni spesi durante la campagna estiva i risultati non sono mai arrivati. Il tanto criticato Galliani avrebbe operato meglio?

di Daniele Bartocci
Daniele Bartocci
(326 articoli pubblicati)
Pescara Calcio v AC Milan - Serie A

Mirabelli, Fassone e... Galliani. La classifica di serie A e i recenti risultati parlano di un Milan in crisi di identità e senza un vero profilo tattico. Eppure in estate erano stati spesi 250 milioni che oggi "puzzano" di sperpero. Montella continua a non accettare i discorsi di coloro che parlano di fallimento Milan, purtroppo ad oggi questa è la realtà. Una realtà crudele per il Diavolo rossonero, chiamato a dare il meglio di sé almeno in Europa League e in Coppa Italia. Certo, il campionato è lungo e tutto può succedere ma ora come ora la qualificazione in Champions sembra essere pura utopia. Il binomio Mirabelli-Fassone? In estate è stato formidabile a livello mediatico, sugli scudi lo slogan fassoniano "Passiamo alle cose formali"? Probabilmente è meglio passare alle cose serie e pensare di risalire con grinta e determinazione una classifica che sta piangendo al Milan. Inutile piangersi addosso e inutile guardare al passato, ma magari Adriano Galliani, tanto criticato negli ultimi anni dai tifosi rossoneri, in questa situazione avrebbe operato meglio e investito con più oculatezza ed efficacia un budget sulla carta molto consistente. Non solo portando a Milano un nome di blasone, magari in attacco, ma anche un terzino sinistro di spinta che manca da troppo tempo al Milan (ultima spina del fianco a sinistra il rimpianto Serginho). Berlusconi ha ragione, sta male quando vede un Milan che non vince, sta male quando non vede lì avanti un top-player in grado di bucare la rete e fare la differenza. Tralasciando il discorso André Silva, oggetto misterioso in casa Milan, un bomber di razza manca in lungo e in largo a un Milan montelliano che non riesce a trovare equilibri né qualità di gioco, come invece fatto nella passata stagione. Come si suol dire, meglio nascere fortunati che ricchi. 

Fonte: l'autore Daniele Bartocci

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.