Lazio-Verona, le pagelle: Luis Alberto inventa, Immobile non perdona

Lo spagnolo serve l'assist dell'1-0 e propizia il raddoppio: il centravanti ringrazia. Nicolas nel primo tempo tiene a galla i gialloblu, Romulo non molla mai

di Massimo Pighin
Massimo Pighin
(266 articoli pubblicati)
Ciro Immobile

LAZIO-VERONA 2-0 (Al 55' e al 60' Immobile)

 

LAZIO (3-5-2)

STRAKOSHA s.v. Serata da spettatore non pagante. 

WALLACE 6 Gli attaccanti del Verona non pungono, fa quel poco cui è chiamato con sicurezza. 

DE VRIJ 6 Nel giorno dell'annuncio del mancato rinnovo, gioco col consueto impegno. Sarà così fino al termine della stagione? 

RADU 6 Festeggiato prima della partita per le 300 presenze in maglia biancoceleste, in campo non ha particolari preoccupazioni. 

(MURGIA 6) Qualche buona giocata a risultato già acquisito

MARUSIC 6 Primo tempo insufficiente, meglio nella ripresa, quando in diverse occasioni mette il turbo creando pericoli alla difesa scaligera. 

MILINKOVIC-SAVIC 6,5 Primo tempo discreto, cresce nella ripresa. 

PAROLO 6 Sistemato in cabina di regia, non delude. Si fa apprezzare anche in fase di interdizione. 

LULIC 6,5 Gioca da mezzala e nei primi 45 minuti partecipa con costanza all'assalto biancoceleste. 

LUKAKU 6 Dopo una prima parte di gare a luci e ombre, nel secondo tempo acquisisce maggiore autorevolezza. 

(LUIZ FELIPE 6) Un paio di buone chiusure: ormai è entrato stabilmente nelle rotazioni di Inzaghi

LUIS ALBERTO 7 Serve l'ottavo assist in campionato, avvia l'azione del 2-0, inanellando un'altra prestazione di spessore. 

IMMOBILE 7 Nel primo tempo si divora troppi gol, nella ripresa in cinque minuti decide la sfida, salendo a 22 reti in altrettante partite. 

(FELIPE CAICEDO s.v.) Una manciata di minuti nel finale

ALL. INZAGHI 6,5 Dopo tre sconfitte, ritrova la vittoria mescolando le carte del suo mazzo. 

---

VERONA (4-4-2)

NICOLAS 6 Nel primo tempo salva il risultato in diverse occasioni, poi non può nulla sui gol. 

CARACCIOLO 5 Una buona chiusura nel primo tempo, quindi cala vistosamente. 

BOLDOR 5 Si dimentica Immobile sull'azione del vantaggio, compiendo l'errore più evidente di una brutta prestazione. 

VUKOVIC 5,5 Leggermente meglio del compagno di reparto. 

FARES 6 Un paio di buone chiusure nei primi 45 minuti, un'altra in avvio di ripresa. 

ROMULO 6 Il migliore, assieme a Fares e Nicolas: corre per due, dimostrando la consueta, ammirevole generosità. 

BUCHEL 5 Nei primi 20 minuti è una delle cause principali dell'arrembaggio laziale. 

(CALVANO 6) Una ventina di minuti con buona personalità. 

VALOTI 5 Vale il discorso fatto per Buchel: in costante affanno a cospetto del centrocampo di Inzaghi. 

VERDE 5 Fumoso, vaporoso, evanescente: altra prova da dimenticare) 

(AARONS 5,5) Dentro nel momento più difficile, non riesce a incidere. Sarebbe stato difficile, in ogni caso. 

MATOS 5 Ha il compito di ispirare Kean, finisce risucchiato nella morsa biancoceleste, senza fare molto per uscirne. 

(PETKOVIC 5,5) Come Aarons, non trova spunti degni di nota. 

KEAN 5 Passaggio a vuoto per il talento in prestito dalla Juventus. 

ALL. PECCHIA 5 Corregge le scelte iniziali, evitando un'imbarcata clamorosa nelle battute iniziali. Non può nulla alla distanza. 

---

ARBITRO: CALVARESE 6 Direzione di gara precisa e puntuale. 

Fonte: l'autore Massimo Pighin

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.