Qui Gedda: ultime ore prima del grande appuntamento

L'Arabia Saudita è pronta ad ospitare la finale di Supercoppa italiana tra Juventus e Milan

di Giovanni D'elia
Giovanni D'elia
(70 articoli pubblicati)
Juventus

É veramente tutto pronto, domani alle ore 18.30 italiane Milan e Juventus si contenderanno il primo trofeo ufficiale del nuovo anno. La sentita finale tra le due più grandi "big" del calcio italiano sarà giocata nello statdio "King Abdullah Stadium" , soprannominato il gioiello splendente. L'impianto dispone  ben 62mila posti: è lo stadio più grande e innovativo di Gedda e addirittura il secondo di tutta l'Arabia Saudita. Costruito in tempi record, con la dispendiosa cifra di 560 milioni è stato inagurato nel 2014. Dunque, un palcoscenico importante per la finale di domani.

La scelta di giocare questa importante e sentita partita lontano dalla nostra patria, aveva suscitato molte critiche, anche da parte del premier Matteo Salvini. La polemica principale faceva riferimento al trattamento riservato alle donne allo stadio. Esse potranno sedersi in appositi settori, lontane dagli uomini. Giungono però importanti e confortevoli novità, infatti per il grande appuntamento di domani sono attese ben 15mila donne allo stadio, un numero importante che lascia ben sperare per il futuro di questo paese.

Inoltre proprio ai microfoni del nostro giornale, il presidente federale Gabriele Gravina, ha dichiarato che c'è la possibilità che la nostra Nazionale di calcio femminile faccia in Arabia Saudita il ritiro pre-Mondiale. Dal mio punto di vista questo sarebbe un segnale forte e soprattutto positivo per la crescita di entrambi i paesi.

Concludo questo articolo ricordando a tutti gli appassionati di calcio che la finale di Supercoppa italiana sarà visibile su Rai1 a partite dalle 18.20 di domani. Non voglio prolungarmi, tra poche ore parlerà il campo: che vinca il migliore.

Fonte: l'autore Giovanni D'elia

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.